Nothing Phone 2a sorpassa tutti: arriva la beta di Android 15

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Nothing Phone 2a sorpassa tutti: arriva la beta di Android 15

Questa sera inizierà Google I/O 2024, l'annuale evento dedicato agli sviluppatori del colosso di Mountain View. L'attesa è piuttosto alta, visto che si attendono annunci sulla prossima versione di Android e sul nuovo Pixel 8a. Ed a proposito di aggiornamenti Android, c'è una bella notizia in arrivo per i possessori dello smartphone Nothing Phone 2a. 

L'azienda di Carl Pei ha annunciato sui social che gli utenti potranno ricevere la beta di Android 15 sul proprio dispositivo. La partnership di Nothing con Google, dunque, mette a segno il primo colpo e tutto ciò dimostra la versatilità di Android. 

In ogni caso, la società ha chiarito che le build di anteprima degli sviluppatori del sistema operativo in fase di sviluppo non sono adatte per gli utenti che utilizzano Nothing 2a come dispositivo principale. Inoltre, l'installazione della beta di Android 15 richiederà la formattazione dello smartphone: di conseguenza, gli utenti perderanno tutti i loro dati.

Occorre, quindi, prestare massima attenzione.

Per quanto riguarda i problemi di questa beta, ne sono stati evidenziati alcuni. Tra questi, l'impossibilità di effettuare lo sblocco tramite l'impronta digitale ed il riconoscimento del viso. Per chi vorrà comunque procedere, sono disponibili delle istruzioni sull'iter di installazione direttamente sulla community di Nothing. Infine, una volta completata l'installazione della beta di Android 15, sarà possibile ritornare alla build stabile.

Insomma, per gli utenti desiderosi di provare un assaggio di Android 15 si tratta di una bella notizia, che segna il rapporto sempre più stretto tra Nothing e Big G.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici