Screenshot, Paint e una novità nascosta: tutte le funzioni in arrivo su Windows 11

Numerose novità in arrivo su Windows 11 per Strumento di cattura, che può finalmente leggere i codici QR, Paint e i widget sul menu Start!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Screenshot, Paint e una novità nascosta: tutte le funzioni in arrivo su Windows 11

Ieri sono arrivati gli aggiornamenti di Windows 11 per il canale Insider con diverse novità, che ci permettono di gettare uno sguardo sulle funzioni del sistema operativo nel prossimo futuro (sapete cos'è e come funziona Windows Insider?). 

Alcune sono state annunciate da Microsoft, come la lettura del codice QR, gli emoji 3D e altro per Strumento di cattura, o il nuovo nome di Cocreator per Paint, un'altra invece è una sorpresa nel menu Start: andiamo a scoprirle tutte!

Strumento di cattura riceve la scansione del codice QR e il supporto delle emoji

Dopo aver ricevuto l'attesa funzione di riconoscimento del testo, Strumento di cattura sta finalmente ottenendo un modo semplice per utilizzare i codici QR in Windows 11.

Grazie all'ultimo aggiornamento per i tester di Windows Insider, l'app integrata per effettuare screenshot ora può rilevare automaticamente un codice QR nell'immagine se si attivano le Text Actions dallo strumento di markup dell'app.

Fonte: Microsoft

Un'altra novità riguarda le emoji: ora si possono aggiungere emoji 3D agli screenshot cliccando sulla barra degli strumenti dove si trovano le forme e selezionandone una.

Qualsiasi emoji inserita può essere facilmente ridimensionata e spostata sopra lo screenshot.

Fonte: Microsoft

Infine, sempre a proposito delle forme, Microsoft sta aggiungendo la possibilità di modificare l'opacità del riempimento delle stesse e i colori dei contorni. Inoltre è stato reintrodotto lo strumento righello, che si può attivare con la scorciatoia da tastiera CTRL + R.

Fonte: Microsoft

Paint: Cocreator diventa Image creator

Sappiamo come a Microsoft piaccia cambiare i nomi dei propri strumenti legati all'IA, e ora ne vediamo un altro esempio in Paint. Cocreator, lo strumento di generazione delle immagini integrato nell'app, diventa Image Creator.

A parte il nuovo nome, la funzione funziona come prima: Image Creator vi aiuta a creare immagini in Paint descrivendo in poche parole quello che vorreste creare.

Fonte: Microsoft

I Live Tile rivivono? Arrivano i widget mobili nel menu Start

Ma l'ultimo aggiornamento del canale Insider, build beta numero 26212, include anche una novità non annunciata: i widget mobili nel menu Start. 

Come scoperto da Albacore e condiviso su X, Microsoft sta lavorando a un pannello aggiuntivo per il menu Start dove aggiungere dei widget.

La funzione, chiamata Start menu Companions, è un pannello galleggiante che può essere agganciato al menu Start e dove gli sviluppatori possono aggiungere app simili a widget che forniscono informazioni attraverso schede adattive.

Stando a quanto riportato, questi widget saranno configurabili e attivabili nella sezione principale delle impostazioni di Windows 11, e al momento sembrano essere molto incentrati sul web, proprio come i widget all'interno di Windows 11.

Ma cosa c'entrano i Live Tile? Per chi non lo ricordasse, i Live Tile erano una funzione lanciata con Windows 8 che offriva informazioni simili ai widget nel menu Start, ma purtroppo non sono mai decollati a causa dello scarso interesse da parte degli sviluppatori. Evidentemente Microsoft vuole riportarla in auge. 

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici