La nuova Atari 2600+: il sogno di tanti torna realtà

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
La nuova Atari 2600+: il sogno di tanti torna realtà

Il mondo dei videogiochi riesce a coinvolgere tantissime tipologie di utenti, e mentre nel panorama attuale dominano le console di nuova generazione, per i più nostalgici arriva un'interessante novità da Atari.

Incredibilmente è stata lanciata una nuova versione della mitica Atari 2600+, la console che prevedeva l'inserimento delle cosiddette cartucce per giocare ad alcuni iconici titoli che hanno fatto la storia del gaming che ora definiremmo retro.

La nuova Atari 2600+ è molto fedele alla versione classica, almeno in termini di design, come potete vedere dalle immagini e dal video di presentazione che trovate in basso. Alcune cose però sono state aggiornate per essere al passo con i tempi: troviamo infatti un'uscita HDMI, completa di porta USB-C. Anche l'ingresso delle cartucce è stato leggermente modificato per facilitare il loro inserimento.

Il processore è un Rockchip 3128, un chip quad-core a basso consumo che è in circolazione da più di qualche anno ma che dovrebbe essere più che adeguato a far girare i titoli semplici caratteristici della Atari 2600.

La nuova versione della console sarà compatibile anche con il joystick originale e con i controller paddle. Insomma, sembra avere tutte le carte in regola per catapultare nuovamente i giocatori nell'atmosfera anni '80.

La nuova Atari 2600+ è disponibile al preordine al prezzo di 129,99 dollari. Al momento lo store ufficiale indica che le spedizioni possono avvenire soltanto nel mercato USA. Staremo a vedere se nel prossimo futuro la sua commercializzazione verrà estesa anche all'Europa.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici