Il nuovo aggiornamento di Google Pay è un inno all'uniformità

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il nuovo aggiornamento di Google Pay è un inno all'uniformità

Negli ultimi tempi sono sempre di più gli utenti che apprezzano la comodità di pagare digitalmente con il proprio smartphone, anche nel contesto Android. Google da tempo offre la sua piattaforma per i pagamenti digitali, al punto che ormai è compatibile con diverse banche italiane.

Stiamo parlando di Google Pay, la piattaforma che offre a tutti i suoi utenti di pagare digitalmente con il proprio smartphone. In tempi recenti abbiamo visto Google introdurre Google Wallet come il successore di Google Pay. Allora è meglio prima chiarire in cosa si differenziano le due entità.

Google Wallet è la piattaforma di Google che permette di salvare carte di pagamento, tessere fedeltà, buoni regalo, biglietti per eventi pubblici, biglietti per i trasporti e, in alcuni casi, anche la chiave digitale della propria auto. Si tratta dunque di una piattaforma più globale rispetto a Google Pay, la quale è focalizzata sui pagamenti.

Google Wallet ha sostituito Google Pay completamente su smartphone, con l'app Wallet che ormai assolve tutte le funzioni di Pay e offre anche di più.

Google Pay però è rimasta operativa soprattutto per le applicazioni web, ovvero in tutti quei casi in cui si deve effettuare un pagamento online e si intende usare il servizio di Google. Ed è proprio in questo contesto che Google ha annunciato delle novità.

L'aggiornamento per Google Pay riguarda quindi tutti i servizi web che offrono i pagamenti digitali con la piattaforma di Google. Tutto è votato all'uniformità. Per Chrome su smartphone infatti arriva una nuova interfaccia per la schermata di pagamento, la quale risulta identica a quella che vediamo all'interno dell'app.

Nello stesso senso, Google ha rinnovato la schermata di pagamento con Google Pay anche sul web, ovvero quando si accede ai pagamenti digitali di Google da PC e browser. Qui sotto trovate qualche screenshot che vi mostra esattamente le novità appena descritte.

L'aggiornamento appena descritto è in fase di distribuzione automatica via server, quindi non dovrete fare alcuna operazione per vedere la nuova grafica.