Il nuovo Moto G Play di Motorola promette bene

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il nuovo Moto G Play di Motorola promette bene

Motorola è ancora un punto di riferimento quando si parla della fascia media del settore smartphone, con i suoi dispositivi della serie Moto G che in qualche modo hanno fatto la storia.

Proprio a proposito di nuovi modelli della serie Moto G, in rete emergono interessanti dettagli che riguardano quello che dovrebbe arrivare sul mercato come Moto G Play (2024). Grazie al noto leaker OnLeaks possiamo infatti avere una panoramica del suo design.

Le immagini che trovate in basso mostrano il look di Moto G Play (2024). Vediamo subito nella parte posteriore una delle principali differenze con il modello dello scorso anno: questo infatti sembra avere un unico sensore della fotocamera posteriore, probabilmente da 50 megapixel con Quad Pixel, accompagnato dal flash LED in basso. Il modello dello scorso anno aveva invece tre sensori posteriori.

Sul fronte del display dovrebbe esserci un passo avanti. Moto G Play (2024) avrà un pannello a risoluzione full HD+ con refresh rate fino a 90 Hz.

I rumor indicano che il processore potrebbe essere un Qualcomm, mentre lo scorso anno abbiamo visto un chip MediaTek sotto al cofano. Non mancherà il jack per le cuffie, e forse ci sarà anche il supporto al 5G.

La batteria non cambierà rispetto al modello precedente, con una capacità complessiva da 5.000 mAh. Peccato che secondo i rumor questo dispositivo dovrebbe debuttare con Android 13, sicuramente non il massimo considerando che Android 14 è disponibile da mesi anche in versione stabile.

Le voci che circolano online indicano che questo nuovo Moto G Play (2024) potrebbe debuttare a un prezzo inferiore ai 200 euro. Ancora non abbiamo dettagli sulle tempistiche di lancio.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra