NVIDIA: in arrivo i laptop con le schede grafiche RTX Serie 40

E su GeForce NOW arriva un nuovo abbonamento con RTX 4080
NVIDIA: in arrivo i laptop con le schede grafiche RTX Serie 40
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dopo aver presentato la RTX 4070 Ti, NVIDIA ha deciso di sfruttare il CES 2023 per parlare anche dei passi avanti fatti dalle schede grafiche su laptop: in particolare, l'azienda americana ha annunciato che sono già in sviluppo dei computer portatili con le nuove GPU della serie RTX 40 (nello specifico, NVIDIA ha parlato di RTX 4070, 4060 e 4050).

Offerte Amazon

Secondo la società, l'approdo di queste GPU segna "il più grande salto generazionale di sempre in termini di prestazioni ed efficienza energetica": grazie all'architettura Ada Lovelace, i laptop saranno fino a tre volte più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alla generazione precedente e porteranno l'architettura Ada, il DLSS 3 di NVIDIA e le tecnologie Max-Q di quinta generazione su computer portatili per la prima volta in assoluto.

A trarne vantaggio saranno non solo i videogiocatori, che comunque potranno godere di prestazioni in full ray-tracing fino a 4 volte migliori rispetto al passato, ma anche i creator che utilizzano software come Blender e che necessitano di tanta potenza di calcolo o gli streamer, che saranno in grado di effettuare live streaming di giochi a 4K 60 fps con codifica AV1 grazie ai doppi codificatori di Ada.

In concomitanza con il lancio dei laptop GeForce RTX Serie 40, NVIDIA ha presentato anche le tecnologie Max-Q di quinta generazione, che migliorano l'efficienza e le prestazioni di gioco grazie ai seguenti aggiornamenti:

  • NVIDIA DLSS 3 è stato ottimizzato per i laptop e integrato nelle tecnologie Max-Q, fra cui Whispermode e BatteryBoost, che migliorano le prestazioni, l'acustica e la durata della batteria fino a 2X.
  • La memoria GDDR6 a più basso voltaggio di sempre, fornita in collaborazione con i principali produttori.
  • Il controllo della memoria a tre velocità consente alla GPU di passare dinamicamente a stati di memoria più recenti e a basso consumo.
  • La memoria on-chip di Ada è stata ottimizzata per Max-Q, raddoppiando la larghezza di banda, aumentando le dimensioni di 16 volte e migliorando il clock gating.

I laptop GeForce RTX Serie 40 saranno disponibili a partire dall'8 febbraio, con prezzi variabili tra i 999 dollari per RTX 4050 e i 1.999 dollari per le schede più prestanti, presso i principali produttori mondiali, tra cui Acer, Alienware, ASUS, Dell, GIGABYTE, HP, Lenovo, MSI, Razer e Samsung.

GeForce NOW con RTX 4080

Le novità in casa NVIDIA non finiscono qui: l'azienda ha infatti aggiornato anche il suo servizio di cloud gaming, chiamato GeForce NOW, dando la possibilità di sottoscrivere un abbonamento Ultimate e di utilizzare tutta la potenza della GPU RTX 4080.

I SuperPODs di GeForce NOW aggiornati con RTX 4080 offriranno più di 64 teraflops di potenza grafica ad un singolo utente, 5x rispetto ad una Xbox Series X e 1.75x rispetto alla generazione precedente di SuperPODs. Il tutto, sfruttando le tecnologie RTX di ultima generazione come full ray tracing e DLSS 3, entrambe introdotte con il lancio della GeForce RTX Serie 40.

Canale Telegram Offerte

Grazie alle prestazioni elevate della scheda RTX 4080, gli iscritti Ultimate potranno effettuare lo streaming di contenuti fino a 240 fps in cloud con full ray tracing e DLSS 3 in giochi come Portal With RTX. Non mancherà la possibilità di utilizzare la tecnologia NVIDIA Reflex, che consente di sfruttare una latenza click-to-pixel inferiore ai 40 millisecondi.

Per quanto riguarda il gaming in 4K, si passerà dai 60 ai 120 fps e saranno inoltre supportati i monitor ultrawide, fino alla risoluzione di 3,840 x 1,600, incluse altre varianti molto popolari come 3440 x 1440 e 2560 x 1080.

Prezzi e disponibilità

L'abbonamento di GeForce NOW Ultimate è disponibile da oggi per i nuovi utenti al prezzo di € 19,99 al mese o € 99,99 per sei mesi. Gli utenti già iscritti all'abbonamento GeForce RTX 3080 saranno convertiti automaticamente al nuovo piano, conservando il prezzo precedente.

Mostra i commenti