OnePlus Nord 3 5G ufficiale: un medio gamma dal sapore di top?

Lorenzo Delli
Lorenzo Delli Tech Master
OnePlus Nord 3 5G ufficiale: un medio gamma dal sapore di top?

Chi ha detto che un medio gamma debba avere un aspetto da medio gamma? OnePlus è partita da questo presupposto quando ha deciso di ideare e produrre il nuovo OnePlus Nord 3 5G. Hardware che non si fa mancare nulla, accortezze a livello estetico e di qualità dei materiali e tanto altro: scopriamolo insieme nell'attesa della recensione!

Caratteristiche tecniche

Iniziamo al solito dalle caratteristiche tecniche, utili per farci un'idea di ciò che ha da offrire il nuovo OnePlus Nord 3.

  • Schermo: 6,74" 1,5K (1.240 x 2.772 pixel) Super Fluid AMOLED a 120 Hz (variabile, da 40 a 120), 1.450 nits di luminosità di picco, HDR10+, rapporto schermo-superficie 93,5%, Dragontrail Glass
  • Processore: MediaTek Dimensity 9000
  • RAM: fino a 16 GB LPDDR5X
  • Memoria interna: fino a 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • 50 megapixel Sony IMX89 con OIS
    • 8 megapixel ultrawide Sony IMX355 112°
    • 2 megapixel macro
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Audio: Dolby Atmos Dual Stereo Speaker
  • Connettività: Wi-Fi 6, Bluetooth 5.3, NFC, GPS, BDS, GLONASS, GALILEO, QZSS
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 80W SUPERVOOC (1-60% in 15 minuti)
  • SO: Android 13 con OxygenOS13.1
  • Altro: certificazione IP53, Alert Slider
  • Dimensioni: 162 x 75,1 x 8,15 mm
  • Peso: 193,5 g
  • Confezione: alimentatore 80W SUPERVOOC, cavo USB-C, pellicola schermo (già applicata), pin rimozione SIM

Con i suoi 6,74" di display non può certo essere definito compatto, ma se non altro OnePlus ha aumentato il rapporto superficie-schermo rispetto a OnePlus Nord 2T (93,5% contro gli 84,9%), portando le cornici a soli 1,46 mm sui lati destro, sinistro e alto e a 2,31 mm su quello in basso.

Anche sui materiali ci sono stati passi avanti: il modello Halo Green ha il retro in Gorilla Glass 5, per dare più una sensazione premium rispetto alla plastica classica, mentre il modello nero ha un feeling in stile sandstone (come il primo OnePlus). Ah, e per mantenere quanto più possibile intatta la tradizione OnePlus, il nuovo Nord 3 integrerà il classico Alert Slider laterale.

OnePlus Nord 3 5G sfrutta lo stesso sensore principale che troviamo su OnePlus 11, ovvero il Sony IMX890 da 50 megapixel con OIS, coadiuvato da due classici sensori ultrawide e macro. A livello hardware troviamo il rodato MediaTek Dimensity 9000 supportato da un sistema di raffreddamento a base di vapor chamber (da ben 4129 mm2 ) e da strati in grafite e rame. Ottima la batteria da 5.000 mAh che vanta ricarica rapida SUPERVOOC a ben 80W. In 15 minuti di ricarica passate dall'1% al 60%. Una ricarica completa richiede 32 minuti. A bordo c'è anche il OnePlus Battery Health Engine, che combinato con i sensori di temperatura e con l'apposito chip di ricarica, garantisce qualcosa come 1.600 cicli di ricarica completa (4 anni) prima di notare deterioramenti.

A livello software è il primo OnePlus a poter usare la OxygenOS 13.1, che oltre a fix e miglioramenti vari, introduce Zen Space, una Zen Mode ulteriormente migliorata, e O-Relax, un'app pensata per rilassarsi al termine di una giornata di lavoro con suoni, rumore bianco e mini-giochi.

Uscita e prezzi

OnePlus Nord 3 5G sarà disponibile in Italia a partire dal 12 luglio. Due le versioni disponibili:

  • 8+128 GB - 449€
  • 16+256 GB - 549€

Occhio però: per tutto il mese di luglio ci sarà una ghiotta offerta early bird sul modello top. Sarà possibile acquistare la versione 16+256 GB a 499€ in esclusiva sullo shop OnePlus.com. E attenzione ai regali! Pre-ordinando il modello 16+256 GB si riceverà in regalo una stampante Fujifilm INSTAX mini Link 2 più una pellicola Fujifilm INSTAX mini da 10 scatti, mentre scegliendo il modello base 8+128 GB si riceveranno le cuffie OnePlus Nord Buds 2.

Mostra i commenti