Per generare immagini basterà la SwiftKey

Lorenzo Musichini
Lorenzo Musichini
Per generare immagini basterà la SwiftKey

Microsoft sta puntando sempre di più sull'intelligenza artificiale e, per dimostrare quanto crede in questo progetto, la sta inserendo in tutti i suoi prodotti. Infatti, recentemente il colosso di Redmond ha introdotto Bing Chat nella versione beta del suo Microsoft Launcher.

Adesso, dopo aver lanciato Bing Chat nella SwiftKey, Microsoft è pronta per un nuovo passo: introdurre la possibilità di generare immagini direttamente dalla sua tastiera grazie alla AI.

Questo sarà possibile tramite l'introduzione di Bing AI Image Creator, basato su DALL-E, un algoritmo di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI, società nella quale Microsoft ha investito. 

Perciò, se ora abbiamo un tasto dove cercare l'emoji più adatta e un altro per cercare una gif da mandare, si avrà insieme a loro un ulteriore tasto che permetterà la creazione di immagini. Funzionerà come la ricerca di una gif: su una riga si inseriranno le parole chiave e al di sotto ci saranno i risultati elaborati dall'intelligenza artificiale, come viene mostrato in questo post su X.

Tuttavia, questa funzionalità sarà presente nel nuovo aggiornamento della versione beta della SwiftKey, che porta con sè anche un nuovo livello di personalizzazione del tema della tastiera, che potrà adattarsi ai toni di sistema (ma questo solo sui dispositivi con Android 12 o superiore).

A questo link è possibile scaricare la versione beta della SwiftKey, dove provare le novità. Bisogna ricordare in ogni caso che si tratta di una beta, quindi potrebbero esserci dei bug o malfunzionamenti, che potrebbero pregiudicare il suo utilizzo. 

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici