Open Fiber annuncia 10 nuovi Comuni in FTTH per il Piano Italia a 1 Giga

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Open Fiber annuncia 10 nuovi Comuni in FTTH per il Piano Italia a 1 Giga

Continua ad allargarsi il Piano Italia a 1 Giga, il primo dei piani di intervento pubblico della Strategia italiana per la Banda Ultra Larga con l'obiettivo di garantire a tutti gli utenti una velocità di connessione in linea con gli obiettivi europei della Gigabit society e del Digital Compass (sapete come verificare la copertura fibra?). 

Open Fiber, che a maggio 2022 si è aggiudicata nove regioni (Puglia, Toscana, Lazio, Sicilia, Emilia-Romagna, Campania, Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia) contro le dieci assegnate a TIM, ha adesso annunciato l'apertura alla vendibilità in dieci nuovi Comuni (a proposito, date un'occhiata alle migliori offerte fibra sul mercato).

Prima di scoprirli, ricordiamo che il Piano Italia 1 Giga è inteso a coprire le aree grige (quindi di Comuni rilegati), che in alcuni casi possono fare parte anche di Comuni con parziali aree nere (aree con almeno due reti a banda ultralarga di operatori diversi).

In queste zone non è detto che tutti i gestori presenti nell'area a investimento privato aprano la vendibilità anche in quelle appartenenti al Piano Italia a 1 Giga, anzi sono pochi gli operatori che offrono i loro servizi in queste aree. Il motivo è che seguono un accordo di vendita differente che deve essere preventivamente accettato, quindi contattate un gestore che vende con certezza in queste aree.

In pratica questo significa che l'apertura alla vendibilità può coprire solo alcuni indirizzi e non tutto il Comune, in cui altre aree potrebbero essere già coperte da altri piani fibra.

Inoltre è possibile i siti dei vari operatori non siano ancora aggiornati, quindi la disponibilità potrebbe ampliarsi nel giro dei prossimi giorni. Anche in questo caso, cercate un gestore che aggiorni i suoi database (non tutti lo fanno rapidamente).

Chiarito questo aspetto, ecco l'elenco dei nuovi Comuni coperti in FTTH:

  • Castello di Cisterna (Napoli)
  • Chioggia (Venezia)
  • Cornaredo (Milano)
  • Ficarazzi (Palermo)
  • Opera (Milano)
  • Pomigliano d'Arco (Napoli)
  • Ravenna (Ravenna)
  • San Gregorio di Catania (Catania)
  • Sesto San Giovanni (Milano)
  • Viareggio (Lucca)
Mostra i commenti