Il pieghevole economico di Samsung potrebbe non vedere la luce, almeno per ora

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Il pieghevole economico di Samsung potrebbe non vedere la luce, almeno per ora

Nelle ultime settimane si sono fatte sempre più insistenti le voci circa la volontà di Samsung di lanciare un pieghevole economico. A riguardo, però, l'azienda ha smentito questa ipotesi. In particolare, una pubblicazione coreana ha riportato la dichiarazione di un portavoce dell'azienda coreana che ha affermato: "Samsung non produrrà telefoni pieghevoli con un prezzo da fascia media. Le ultime voci sono infondate".

Questa indiscrezione era stata diffusa da TrendForce, che attraverso un rapporto aveva analizzato il mercato dei pieghevoli, e dal tipster Tech_Reve su X (ex Twitter). Quest'ultimo, tra l'altro, aveva anche aggiunto che il presunto dispositivo sarebbe stato venduto ad un prezzo compreso tra 400 e 500 dollari. In ogni caso, Samsung ha più volte provato ad abbassare i prezzi dei suoi pieghevoli, tuttavia la serie Z è ancora formata da smartphone premium, con specifiche troppo elevate per consentire un prezzo di vendita più basso.

Al di là di qualsiasi discorso, l'azienda coreana sembra essere stata piuttosto chiara circa il lancio di un pieghevole economico.

Qualche dubbio, però, rimane, anche perché il portavoce dell'azienda avrebbe aggiunto "Non c'è nulla di deciso in merito". Dunque, al massimo questo potrebbe significare che la società avrebbe anche pensato a questo progetto che, però, è ben lontano dal concretizzarsi. Stando a quello che si sa ad oggi, quindi, chi vorrà acquistare un pieghevole firmato Samsung dovrà pagare ben più di 500 dollari.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici