Pixel 7 e 7 Pro ufficiali: caratteristiche, data di uscita e prezzo in Italia

Tanto simili, tanto diversi, tranne nel prezzo
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Pixel 7 e 7 Pro ufficiali: caratteristiche, data di uscita e prezzo in Italia

La presentazione di Pixel 7 e Pixel 7 Pro si è appena conclusa, ed i nuovi smartphone di Google già si preparano ad arrivare in Italia. Stesso prezzo dello scorso anno, quasi stesso design, ma internamente le novità sono molte, sia software che hardware, per un'esperienza d'uso che non sarà radicalmente diversa, ma sicuramente migliore.

Caratteristiche Pixel 7

  • Schermo: 6,3'' OLED, FHD+ (1.080 x 2.400 pixel, 20:9, 416 ppi), 90Hz, Gorilla Glass Victus, HDR, fino a 1.000 nit in HDR con 1.400 nit di picco, contrasto 1.000.000:1
  • CPU: Google Tensor G2 (1 Cortex X1 a 2,85 GHz + 2 Cortex A78 a 2,35 GHz + quattro Cortex A55 a 1,8 GHz) con GPU ARM Mali G710 MP07 + Titan M2 security chip
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Archiviazione: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore: LDAF (laser detect autofocus), sensore anti-flicker
    • Principale: 50 megapixel, larghezza pixel 1,2 μm, f/1.85, FOV 82°, dimensioni sensore 1/1,31'', Super Res Zoom fino ad 8x, OIS+EIS
    • Grandangolo: 12 megapixel, larghezza pixel 1,25 μm, f/2.2, FOV 114°
  • Fotocamera anteriore: 10,8 megapixel, larghezza pixel 1,22 µm, f/2.2, FOV 92,8°, fuoco fisso
  • Audio: speaker stereo e 3 microfoni
  • Connettività: nano SIM + eSIM, 5G Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC, Dual Band GNSS, GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, USB-C 3.2 Gen 2
  • Certificazione: IP68
  • Dimensioni: 155,6 x 73,2 x 8,7 mm
  • Peso: 197 grammi
  • Batteria: 4.355 mAh con ricarica a 30 Watt (50% in 30 minuti con caricabatterie USB-PD 3.0 venduto a parte), ricarica wireless Qi, reverse charging
  • OS: Android 13

Il nuovo Pixel 7 è più compatto del precedente modello, è realizzato con Gorilla Glass Victus sia davanti che dietro, e con un profilo in alluminio opaco.

È disponibile in tre colorazioni: bianco ghiaccio, nero ossidiana ed il nuovo verde cedro, suo colore esclusivo. 

Grazie al sensore principale ad alta risoluzione, il Super Res Zoom (cioè lo zoom digitale migliorato dagli algoritmi di Google) arriva fino ad 8x, inoltre questa volta anche i video (sempre fino in 4K@60fps) sono oggetto di particolari attenzioni, con l'introduzione del supporto HDR a 10 bit, per registrare filmati più luminosi, con un contrasto più elevato e una gamma di colori più ampia; in più, grazie alla nuova funzione sfocatura cinematografica potrete, anche nei video, avere quell'effetto di profondità di campo già tanto apprezzato nelle foto; tutto ciò grazie al nuovo Tensor G2.

Inoltre, in Google Foto, arriva l'opzione Foto Nitida, che promette di riportare a fuoco anche delle vecchie foto sfocate, grazie alle magie dell'apprendimento automatico (ovviamente entro un certo limite di sfocatura, come mostra l'esempio qui sotto).

foto nitida

Sempre parlando di algoritmi, quelli di Real Tone, la funzione dedicata ad esaltare tutti i tipi di incarnato, sono stati addestrati con più di 10.000 ritratti aggiuntivi di persone di colore, per risultati ancora più affidabili. Inoltre, e questo potrebbe essere un piccolo game changer per le foto al buio, la modalità Foto notturna ora richiede solo la metà del tempo di esposizione precedente, consentendovi così di evitare molto più facilmente l'effetto sfocato.

Rimanendo in tema di nitidezza, c'è anche la funziona Chiamata Nitida, che riduce al minimo i suoni ambientali quali vento e traffico, migliorando al contempo la voce dell'interlocutore, in modo da effettuare chiamate sempre chiare, anche in situazioni difficili.

Arriva poi il tanto atteso sblocco con il volto, che si unisce al già collaudato lettore di impronte digitali sotto al display. Chiariamo però che non si tratta di uno sblocco 3D, tramite hardware dedicato, ma che quella che viene usata è solo la fotocamera frontale, unita agli algoritmi di riconscimento del volto di Google.

Non si tratta quindi di un metodo sicuro come un'autenticazione biometrica.

Sul fronte hardware è da notare anche il notevole aumento di luminosità del display (+25%), ed il fatto che la fotocamera frontale sia la stessa del modello Pro, cosa non vera nella serie Pixel 6.

C'è inoltre una novità destinata agli ipovedenti: inquadratura guidata. Si tratta di una precisa guida audio, con anche animazioni visive ad alto contrasto e feedback tattile, che aiuta a catturare un buon ritratto di sé stessi, anche in caso di qualche difetto visivo.

Immagini Pixel 7

Caratteristiche 7 Pro

  • Schermo: 6,7'' LTPO OLED, QHD+ (1.440 x 3.120 pixel, 19,5:9, 512 ppi), 120Hz, Gorilla Glass Victus, HDR, fino a 1.000 nit in HDR con 1.500 nit di picco, contrasto 1.000.000:1
  • CPU: Google Tensor G2 (1 Cortex X1 a 2,85 GHz + 2 Cortex A78 a 2,35 GHz + quattro Cortex A55 a 1,8 GHz) con GPU ARM Mali G710 MP07 + Titan M2 security chip
  • RAM: 12 GB LPDDR5
  • Archiviazione: 128 / 256 / 512 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore: LDAF (laser detect autofocus), sensore anti-flicker
    • Principale: 50 megapixel, larghezza pixel 1,2 μm, f/1.85, FOV 82°, dimensioni sensore 1/1,31'', OIS+EIS
    • Grandangolo: 12 megapixel, larghezza pixel 1,25 μm, f/2.2, FOV 125,8°, autofocus
    • Zoom 5x: 48 megapixel, larghezza pixel 0,7 µm, f/3.5, FOV 20,6°, Super Res Zoom fino a 30x, OIS+EIS
  • Fotocamera anteriore: 10,8 megapixel, larghezza pixel 1,22 µm, f/2.2, FOV 92,8°, fuoco fisso
  • Audio: speaker stereo e 3 microfoni
  • Connettività: nano SIM + eSIM, 5G Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, NFC, Dual Band GNSS, GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, USB-C 3.2 Gen 2
  • Certificazione: IP68
  • Dimensioni: 162,9 x 76,6 x 8,9 mm
  • Peso: 212 grammi
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica a 30 Watt (50% in 30 minuti con caricabatterie USB-PD 3.0 venduto a parte), ricarica wireless Qi, reverse charging
  • OS: Android 13

Prendete quanto di buono già detto su Pixel 7 e traslatelo su Pixel 7 Pro, che non solo ha un display più grande ed a maggiore risoluzione (anche lui più luminoso), ed un maggior quantitativo di RAM, ma si arricchisce di una fotocamera in più: uno zoom periscopico 5x, che quest'anno Google promette di sfruttare egregiamente.

A livello costruttivo sono poche le differenze, con un design sostanzialmente identico tra i due, distinto solo dall'alluminio lucido del 7 Pro, contro quello opaco del 7 base. Anche i colori sono per lo più gli stessi: il bianco ghiaccio e nero ossidiana sono gli stessi, mentre solo su Pixel 7 Pro è disponibile il nuovo Grigio verde, che trovate illustrato nella galleria qui sotto. Ma veniamo al piatto forte: il comparto fotografico.

Contrariamente a quanto avveniva con il modello precedente, ed anche nella concorrenza, il teleobiettivo di Pixel 7 Pro entra in gioco anche prima di arrivare alla sua lunghezza focale. Se state catturando una foto, ad esempio a 4,5x, vengono infatti combinati i dati del sensore principale e di quello zoom, per assicurare la migliore qualità possibile dell'immagine, ed un'esperienza di pinch to zoom consistente.

Del resto, fino a 2x, userete tutta l'ampiezza del sensore principale per ottenere un ingrandimento lossless; da lì in poi entreranno in gioco entrambi i sensori, anche andando oltre il 5x, fino ad un zoom massimo di 30x, che Google assicura essere ancora ricco di dettagli e nitido, con una qualità ottica simile a quella di un teleobiettivo dedicato fino in 10x.

Ed anche durante gli zoom più spinti, per assicurarvi video centrati sul soggetto, c'è una speciale stabilizzazione del viewfinder che vi consenta di seguire facilmente anche soggetti in movimento.

Altra novità: gli scatti macro. Il grandangolo di Pixel 7 Pro ha l'autofocus, che può mettere a fuoco fino ad una distanza di tre centimetri, con tutta la qualità dell'HDR+ di Google. Attenzione perché questa opzione è presente solo su Pixel 7 Pro, perché i due obiettivi grandangolari non sono identici.

Video, zoom, e macro: Google vuole mettersi in pari in un colpo solo in tutti quegli aspetti nei quali la concorrenza faceva meglio. Se sarà riuscito o meno, ve lo diremo solo in sede di recensione di Pixel 7 Pro.

Immagini Pixel 7 Pro

Prezzo e Uscita

Pixel 7 e Pixel 7 Pro sono in pre-ordine da oggi sul Google Store ed anche su Amazon. I prezzi sono gli stessi dello scorso anno: 649 euro per Pixel 7 da 128 GB, 899 euro per Pixel 7 Pro da 128 GB.

L'uscita effettiva in commercio avverrà il 13 ottobre, quindi tra appena una settimana. Sono disponibili anche le cover Made by Google, che trovate illustrate rispettive nelle gallerie qui sopra.

Infine, segnaliamo che acquistando gli smartphone entro il 15 dicembre 2023 avrete tre mesi di YouTube Premium e Google One in omaggio: un piccolo assaggio, sperando che poi vogliate abbonarvi.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Mostra i commenti