Pixel 7a è il migliore per resistenza

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Pixel 7a è il migliore per resistenza

Pixel 7a (ecco la nostra recensione, in caso ve la siate persa) forse non è capitato nel momento giusto vista la concorrenza, soprattutto quella interna da parte di Pixel 7. Ma forse il dispositivo, peraltro ottimo, ha un asso nella manica: la resistenza. 

A rilevarlo è "L'esperto" (con la L maiuscola) JerryRigEverything, che su suo canale YouTube ha sottoposto il nuovo telefono di Google al suo solito set di torture. Scopriamo com'è andata. 

Zack Nelson inizia il suo video notando la sensazione di solidità trasmessa dal dispositivo, che nonostante le cornici pronunciate offre uno schermo piatto, maggiormente indicato per evitare danni in caso di cadute. 

Lo YouTuber nota subito che a differenza di Pixel 7 e 7 Pro, Pixel 7a non ha il blocco fotocamere integrato nei bordi laterali, il che potrebbe avere una rilevanza strutturale. Parte poi il test vero e proprio, con le punte di diversa durezza in scala di Mohs per testare il vetro anteriore.

Nelson apprezza il fatto che il telefono non ondeggi quando posto sul tavolo e osserva che lo schermo inizia a rigarsi a livello 6, con righe più profonde a livello 7, il che conferma l'utilizzo di Gorilla Glass 3. 

La fotocamera anteriore è protetta dallo stesso vetro, e lo speaker superiore è in corrispondenza di due interruzioni per l'antenna. I bordi laterali sono in metallo, e i pulsanti di accensione e regolazione del volume si possono rimuovere applicando una pressione dall'esterno, pur mantenendo una resistenza ai liquidi IP67.

Anche il blocco posteriore delle fotocamere è in metallo, e Nelson osserva che la diversa struttura di collegamento con il bordo laterale potrebbe essere dovuto al fatto che il telefono si apre dal retro e non dal fronte, come invece succede per Pixel 7 Pro.

Una delle differenze più importanti tra i fratelli maggiori e Pixel 7a è la cover posteriore, che nel telefono oggetto del test è di plastica, quindi soggetta a graffi o, come nel caso di Zack, di curiosi "tatuaggi", ma che se non altro non si frantuma in caso di cadute.

Il sensore di impronte sotto allo schermo non sembra dei più sensibili, e anche se Nelson ammette che le sue impronte digitali sono piuttosto logorate dall'uso intensivo di videogiochi, sembra che Google abbia risparmiato in questo senso.

Lo schermo è piuttosto standard, e resiste 25 secondi sotto alla fiamma prima di mostrare un danno, che non solo non ne inficia l'usabilità, ma dopo qualche secondo sparisce, sorprendentemente.

Finalmente arriviamo al momento che tutti aspettavano: il bend test. Se ricorderete, Pixel 7 Pro aveva svelato una grave fragilità costruttiva, soprattutto a livello del blocco fotocamere, ma il nuovo Pixel 7a, pur essendo 400 euro più economico, non flette per niente, nonostante la pressione applicata.

Questo avviene indipendentemente che il test venga effettuato dal retro o da davanti: nessuna incertezza, rumori o altro. Pixel 7a resta indifferente agli sforzi dello YouTuber.

Nelson rileva che il telefono non solo è meglio di Pixel 7 Pro, ma anche di ASUS ROG Phone 7 Ultimate, a una frazione del prezzo.

Ottimo lavoro, Google! Vi lasciamo al test completo, come al solito interessante. 

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Google Pixel 7a

Google Pixel 7a

  • Display 6,1" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 64 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 13 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.85 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 GB
  • Batteria 4380 mAh
  • Android 13

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici