Pixel 8 potrebbe aumentare di prezzo

E forse differenziarsi da Pixel 8 Pro anche per la fotocamera ultra grandangolare
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Pixel 8 potrebbe aumentare di prezzo

Leak dopo leak, la nuova serie Pixel 8 sta pian piano prendendo forma, e ormai i dettagli su aspetto e caratteristiche tecniche vengono confermati un po' da tutti gli addetti ai lavori (a proposito, sapete come aggiornare un Pixel tramite factory image?).

C'è però un aspetto che non è ancora stato preso in considerazione, ed è il costo. Su questo punto ci illumina il sempre attento Yogesh Brar su Twitter, che appena poche ore fa ha condiviso la scheda tecnica praticamente completa di Pixel 8 e i suoi prezzi di vendita negli Stati Uniti, sia per la versione da 128 che da 256 GB (ecco come attivare il filtro chiamate nei Pixel). 

Come si può vedere dal tweet, il leaker conferma gran parte delle informazioni trapelate finora, che indicano uno schermo OLED da 6.17" FHD+ con frequenza di aggiornamento a 120Hz, quindi più piccolo di quello di Pixel 7. A bordo, abbiamo il nuovissimo SoC proprietario Google Tensor G3, 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di archiviazione interna.

Conferme parziali invece per quanto riguarda il comparto fotografico, con il nuovo sensore Samsung ISOCELL GN2 da 50 MP per la fotocamera principale, che catturerebbe il 35% di luce in più. Per l'ultra grandangolare invece si potrebbe aprire un ulteriore fattore di differenziazione con Pixel 8 Pro, se le informazioni di Brar sono corrette. 

Qualche settimana fa, infatti, Android Authority aveva indicato come il fratello maggiore dirà addio al sensore Sony IMX386 da 12 MP per abbracciare un Sony IMX787 da 64 MP. Brar invece, per l'ultra grandangolare di Pixel 8 parla di un sensore da 12 MP, senza specificare il tipo, ma comunque per quantità di pixel invariato rispetto a Pixel 7. 

Per quanto riguarda la fotocamera frontale, viene indicata da 11 MP e non sembra troppo diversa dai 10,7 MP della generazione attuale. 

Brar inoltre conferma la batteria da 4.485 mAh, mentre accredita la ricarica a 24 W cablata e 12 W wireless (leggermente inferiore ai 27 W di altre anticipazioni).

Ovviamente, il telefono avrà un sensore per le impronte sotto allo schermo e verrà spedito con Android 14

Ma dicevamo del prezzo. Brar anticipa prezzi di 649 dollari per la versione da 128 GB e di 699 dollari per quella da 256 GB, quindi 50 dollari in più per il modello base mantenendo invariato il prezzo di quello con più memoria (Pixel 7 di listino costa 599 dollari e 699 dollari rispettivamente).

Al momento non possiamo sapere i prezzi per l'Italia, ma considerando che, al netto di offerte, Pixel 7 è ora venduto a 649 e 749 euro a seconda dello spazio di archiviazione, potremmo ipotizzare prezzi nell'ordine dei 699 e 749 euro, se tutto va bene.

Considerando che tutti i produttori di dispositivi tecnologici hanno aumentato i prezzi di listino negli ultimi anni, questo aumento, per quanto spiacevole, non sembra neanche eccessivo visti i miglioramenti apportati, se dovesse essere confermato, e spingerebbe all'acquisto della versione con 256 GB

Brar inoltre si sbilancia anche sulla data di uscita della serie Pixel 8: i primi di ottobre, il che è in linea con il lancio della serie Pixel 7.

Tips, tricks e news! +740k!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici