Questo è Pixel 9 Pro a fianco di iPhone 15 Pro: aumenta la RAM, ma non lo spazio di archiviazione

Il nuovo googlefonino scalpita come sempre
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Questo è Pixel 9 Pro a fianco di iPhone 15 Pro: aumenta la RAM, ma non lo spazio di archiviazione

Mancano ancora diversi mesi al lancio di Pixel 9 Pro, che dovrebbe essere accompagnato da Pixel 9 e dall'inedito Pixel 9 Pro XL. Gli smartphone di Google si faranno in 3 quest'anno, per meglio competere con Apple e con la concorrenza, ed è proprio a fianco del telefono della mela che Pixel 9 Pro è stato ritratto in quelle che sono le sue prime immagini dal vivo.

Pixel 9 Pro: le prime foto dal vivo

Pixel 9 Pro cambia in parte design rispetto al passato. La caratteristica barra posteriore che ospita le fotocamera non va più da parte a parte, ma si ferma poco prima dei bordi, diventando di fatto un bumper classico.

Cambia posizione lo sportellino della SIM, adesso posto in basso, a rubando il posto a una finta griglia per lo speaker, presente su Pixel 8 Pro. 

Anche il profilo dello smartphone segue le mode del momento: è più spigoloso, meno stondato e un po' più, inutile negarlo, stile iPhone.

A parte questo non ci sono grosse novità estetiche, ma una delle foto ne svela una interna: 16 GB di RAM LPDDR5, contro i 12 GB del modello attuale. Probabilmente le esigenze dell'elaborazione IA sul dispositivo sono all'origine di questo aumento. Non cresce però lo spazio di archiviazione del modello base: sempre 128 GB, con chip prodotto da Samsung.

Considerando che manca meno di un mese al Google I/O, è possibile che qualche anticipazione arrivi durante questo evento, ma non ci aspettiamo un vero e proprio annuncio fino al prossimo autunno, come di consueto. All'orizzonte, prima dei Pixel 9, c'è senz'altro Pixel 8a, ma questa è un'altra storia.

Fonte: rozetked

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici