Pixel Fold avrà un display che Galaxy Z Fold 5 si sogna

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Pixel Fold avrà un display che Galaxy Z Fold 5 si sogna

Il segmento degli smartphone pieghevoli è sempre più rilevante, con Samsung che rappresenta il produttore da battere e altri attori, come Google, che stanno per debuttare con i loro primi modelli.

Dopo anni di rumor sembra che sia veramente giunta l'ora per vedere ufficialmente Pixel Fold, il pieghevole di casa Google. Nelle ultime ore sono trapelate alcune interessanti informazioni che riguardano proprio il display di Pixel Fold.

Stando a quanto riferito dal The Elec, Pixel Fold dovrebbe poter contare su un display prodotto da Samsung Display, la divisione del gigante sudcoreano che si occupa appunto della progettazione e produzione di display per dispositivi mobili. La parte interessante è che si tratterà di un display più avanzato di quello che addirittura i nuovi Fold 5 e Flip 5 avranno.

Il display di Pixel Fold dovrebbe infatti differenziarsi per essere realizzato con i materiali M13, aggiornati rispetto agli M12 che troviamo sui display degli attuali Fold 4 e Flip 4 e che troveremo su Fold 5 e Flip 5.

Secondo i rumor che arrivano dalla Corea del Sud, un display con materiali M12 dovrebbe arrivare anche per i nuovi iPhone 15 di Apple.

Insomma, Pixel Fold potrebbe essere il primo smartphone in assoluto a sfoggiare questa nuova tipologia di display dal punto di vista dei materiali di realizzazione. Rimane da capire in cosa consisteranno i miglioramenti di questi nuovi materiali rispetto alla generazione precedente.

Sempre secondo gli ultimi rumor, Pixel Fold dovrebbe arrivare nella seconda metà del 2023. Quindi non speriamo troppo di vederlo al prossimo Google I/O, anche se rimane in piedi l'ipotesi di un presentazione al Google I/O con un lancio sul mercato posticipato di qualche mese.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici