Pixel Recorder si aggiorna: tra le novità la possibilità di modificare la velocità di riproduzione

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Pixel Recorder si aggiorna: tra le novità la possibilità di modificare  la velocità di riproduzione

Buone notizie in arrivo per gli utenti che utilizzano l'app Recorder sui propri Pixel. Il software di Google dedicato alle registrazioni audio, infatti, ha ricevuto un aggiornamento con Android 13 QPR1 Beta. Difatti, i nuovi modelli Pixel 7 e 7 Pro verranno lanciati con a bordo "Recorder 4.0", una versione inedita che contiene importanti modifiche (con altre in arrivo in un secondo momento).

Nello specifico, la nuova serie di Pixel offre la possibilità di modificare la velocità di riproduzione. Ad esempio, quando visualizzerete una registrazione salvata, potrete aprire il menu di overflow e troverete la voce "Velocità di riproduzione". Le opzioni disponibili saranno: 0,5x, 1,0x, 1,5x, 2.0x e 3.0x. Inoltre, tra le lingue supportate per la trascrizione sono state aggiunte l'inglese (India), lo spagnolo (Estados Unidos) ed il francese (Canada). Sono già presenti, invece, l'inglese americano, inglese britannico, inglese di Singapore, inglese irlandese, inglese australiano, giapponese, tedesco, francese, italiano e spagnolo.

Infine, occorrerà attendere per mettere le mani sulla novità più grossa che secondo Google "arriverà presto". Si tratta della possibilità di consentire a Recorder di distinguere le persone che stanno parlando grazie all'opzione "Etichette degli altoparlanti". Le parole di ciascun oratore, dunque, verranno trascritte "separatamente", a differenza di quanto accade ora. Se questa implementazione dovesse effettivamente funzionare sarebbe certamente un importante passo in avanti, soprattutto per chi utilizza assiduamente questa applicazione.

Insomma, per chi acquisterà Pixel 7 e Pixel 7 Pro – che costeranno rispettivamente 649 euro e 899 euro – le novità non mancheranno, a partire dall'app Recorder.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici