Il Play Store interviene al crash di un'app: ecco il nuovo messaggio che potrebbe comparire

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Il Play Store interviene al crash di un'app: ecco il nuovo messaggio che potrebbe comparire

Sul blog degli sviluppatori di Android, è stata annunciata una nuova funzionalità che potrebbe rivelarsi abbastanza utile, soprattutto sul piano degli aggiornamenti delle applicazioni. Sui telefoni e tablet che eseguono almeno Android 7.0 (livello SDK 24), infatti, il Play Store invierà una notifica nel momento in cui si dovesse bloccare un'app ed è disponibile una versione più stabile.

Questi messaggi non richiedono alcuna attivazione. Difatti, compariranno automaticamente nel caso in cui il Play Store abbia la certezza che una versione più recente dell'app in questione registra una percentuale inferiore di arresti anomali. Tra l'altro, la richiesta di update verrà mostrata anche se l'app dovesse arrestarsi in maniera anomala durante l'avvio. Secondo gli sviluppatori, questa nuova funzionalità consentirà agli utenti di utilizzare sempre la migliore versione disponibile delle app.

Infine, entrando ancora di più nel vivo della notizia, gli sviluppatori hanno stabilito i criteri che prenderanno in considerazione per consigliare un'altra versione dell'app:

  • Livello di attività dell'utente di una versione dell'app in base a Vitals per garantire la rilevanza statistica;
  • Percentuale di arresti anomali di una versione dell'app e della sua versione più recente;
  • Numero di volte per cui sarà possibile visualizzare un messaggio per ogni versione dell'app su un dispositivo nel caso in cui l'utente decida di non eseguire l'aggiornamento.

Dunque, Google sta sfruttando ogni possibilità per garantire agli utenti Android la migliore esperienza possibile, magari evitando loro di visualizzare errori ed arresti anomali durante l'utilizzo di un'app sul proprio smartphone.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici