Il Play Store risolve un aspetto fastidioso della sua interfaccia grafica

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il Play Store risolve un aspetto fastidioso della sua interfaccia grafica

Il Play Store di Google è la piattaforma che funge da raccordo per milioni di app e servizi per dispositivi Android, essendo appunto lo store delle app ufficiale per il robottino verde.

Nel corso degli ultimi anni il Play Store, come anche le altre app e servizi di Google, si è rinnovato parecchio, sia in termini di funzionalità che in termini di interfaccia grafica. Ma qualcosa si può sempre migliorare, e forse ha pensato proprio a questo Google prima di introdurre l'ultima novità grafica emersa per il Play Store.

La novità della quale parliamo consiste nella possibilità di personalizzare in maniera semplice il formato degli screenshot disponibili in ogni scheda delle app che ospita il Play Store. Per le app che offrono versioni per diverse tipologie di dispositivo, come ad esempio Gmail che è disponibile per smartphone, smartwatch, Chromebook e non solo.

Sarà quindi possibile scegliere nella barra superiore alla galleria di screenshot il formato che si intende visualizzare, in modo da avere subito una panoramica di come appare l'app selezionata sulla tipologia di dispositivo selezionato.

Le novità per il Play Store non finiscono qua: nella versione dello store delle app per Chromebook infatti vediamo una nuova opzione, localizzata nella barra di navigazione laterale. Si tratta dell'opzione New, con la quale si dovrebbe accedere ai contenuti nuovi pubblicati sul Play Store, suggeriti da Google o che si trovano in offerta. Questa sezione sarebbe l'equivalente di quella che si chiama Offerte nella versione del Play Store per smartphone.

Quest'ultima novità dovrebbe essere disponibile per tutti coloro che usano il Play Store da Chromebook. Quella relativa alle nuove opzioni per la personalizzazione del formato degli screenshot sarebbe disponibile solo per un numero limitato di utenti, al momento.

Via: 9to5Google