Polestar Phone ufficiale: il telefono che non potrete avere e che "guarda" al futuro

Dopo mesi di attesa, arriva il primo telefono di Polestar, che promette una stretta integrazione con le auto del marchio e tante funzioni IA. Che arriveranno però più avanti
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Polestar Phone ufficiale: il telefono che non potrete avere e che "guarda" al futuro

Ne parliamo da mesi, e ora finalmente Polestar ha lanciato il suo primo telefono, Polestar Phone. Il telefono, dotato delle più recenti caratteristiche tecniche come Snapdragon 8 Gen 3, è un Meizu 21 Pro rimarchiato e punta tutto sulla stretta integrazione con i veicoli del marchio (se state cercando un nuovo telefono, date un'occhiata alla nostra selezione dei migliori smartphone Android). 

Il problema? Tralasciando il fatto che non arriverà da noi, molte delle funzioni saranno disponibili in futuro, e per il momento sembra compatibile solo con una vettura: Polestar 4

Caratteristiche tecniche

  • Schermo: 2K+ LTPO da 6,79'' 2K+ LTPO a 120 Hz (risoluzione 3192 x 1368), luminosità 1250, PWM a 2160 Hz e protezione per gli occhi SGS Low Blue Light
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3 Piattaforma mobile
  • RAM: fino a 16 GB LPDDR5X
  • Archiviazione: fino a 1 TB UFS 4.0
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 50MP + apertura f/1.9, anti-shake ibrido OIS+EIS
    • Ultra-wide/Macro: 13MP + apertura f/2.4
    • Zoom: 10MP + f/2.08 (apertura (3X ottica) registrazione video 8K, flash LED RGB
  • Fotocamera anteriore: 32MP + apertura f/2.4
  • Sensore impronte digitali: a ultrasuoni ad ampia area
  • Varie: Doppio altoparlante stereo; motore tattile di punta mEngine Ultra, Raffreddamento a liquido VC, Meizu Titan Glass 2.0 per resistenza alle cadute, Certificazione IP68 per la resistenza alla polvere e all'acqua
  • Connettività: 5G SA/NSA Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6E 802.11 ax (2,4 GHz + 5 GHz) 2×2 MIMO, Bluetooth 5.4, GPS (L1 + L5), NFC, USB Type-C, UWB
  • Dimensioni: 164,98 x 74,42 x 7,98 mm
  • Peso: 214 g 
  • Batteria: 5050 mAh; supporta i protocolli PPS QC4+/USB PD3.0
  • Ricarica: cablata da 80 W; wireless da 50 W e wireless inverso da 10 W
  • Sistema operativo: Flyme 10.5 basato su Android 14 con Flyme AI

Polestar Phone è definito, tradotto dal cinese sul sito ufficiale, come dotato di pura "estetica di design scandinavo di estrema semplicità e lusso", e anche il logo sul retro è "glorioso, sobrio e non ovvio".

Il dispositivo ha lo stesso hardware di Meizu 21 Pro, lanciato a febbraio di quest'anno. Il che non sorprende, visto che Meizu e Polestar sono entrambe di Geely e già sapevamo che sarebbe stato il produttore di questo dispositivo.

Le caratteristiche tecniche sono di primo livello, con Snapdragon 8 Gen 3, fotocamera posteriore da 50 MP, ricarica cablata da 80 W, ricarica wireless da 50 W e ricarica wireless inversa da 10 W.

Tante funzioni legate all'IA e per gestire le auto del marchio, ma solo in futuro

Il punto interessante però sono le funzioni smart, ovvero quelle legate all'IA e alle auto del marchio. Per quanto riguarda le funzioni IA, Polestar dichiara che il telefono è dotato di Assistente vocale intelligente AI, che consente risposte istantanee, una galleria IA, che consente di generare foto a partire da quelle che avete scattato, e altre funzioni legate all'intelligenza artificiale generativa.

Queste funzioni IA non sorprendono, visto che Meizu ha annunciato che metterà in secondo piano il settore smartphone per concentrarsi maggiormente sull'IA.

Per quanto riguarda l'integrazione con le auto, c'è l'interconnessione con le vetture tramite Phone Link e l'apertura della vettura tramite UWB

Il problema è che le funzioni IA arriveranno solo in futuro, ora il telefono è compatibile solo con Polestar 4, e neanche l'UWB funziona al lancio. 

Non arriverà da noi

Polestar Phone non arriverà in Europa, e al momento potete vederlo sul sito ufficiale. Il prezzo? 7.388 yuan, 955 euro al cambio. Per consolarvi, qui sotto potete vedere un video unboxing.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici