Ora i promemoria di Assistant possono essere convertiti in Google Task

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Ora i promemoria di Assistant possono essere convertiti in Google Task

Una delle funzioni più utili dell'Assistente Google è la possibilità di impostare promemoria, ma come spesso accade con i servizi Google, ci sono diverse app che in maniera ridondante consentono di ottenere lo stesso risultato. Leggi anche: come si gioca a Kahoot.

I promemoria possono essere infatti impostati da Calendario, dall'Asssistente o in Google Task, il che non aiuta certo gli utenti. Ma a settembre dell'anno scorso la GrandeG aveva annunciato che avrebbe messo un po' di ordine in questa situazione, mettendo Google Task al centro dell'esperienza e consentendo la migrazione dei promemoria nell'app. 

Ora il processo è in fase di completamento, e Google Task (disponibile come app standalone per Android e iOS) è integrata in tutti i servizi Google, dalla barra laterale di app Web Workspace come Gmail, Drive e Documenti, allo stesso Calendario Google. La funzione ha poi un sito dedicato, dove troverete tutte le vostre task (promemoria), mentre a breve potrete accedervi dall'app Google e dall'app Calendario Google su Wear OS.

Insomma, se volete impostare un promemoria, Google Task sarà la strada da seguire, anche se al momento quando chiedete all'Assistente di segnare un promemoria (usando "Ricordami di" o "Imposta un promemoria") non lo salva in Task, ma a breve dovrebbe essere così.

Fonte: 9TO5Google

Ma per i promemoria già presenti cosa fare? Quando create un promemoria, Google vi avvertirà con una scheda nella parte superiore dello schermo con la scritta "Visualizza promemoria in Google Task". Questo vi consentirà di spostare i promemoria in Google Task. 

In alternativa, potete semplicemente andare sul sito apposito che Google ha creato per la migrazione dei promemoria. Qui vi verranno mostrate le funzioni di Google Task, come:

  • la possibilità di usare i comandi vocali per impostare i promemoria
  • un unico posto per raccogliere i promemoria
  • l'integrazione con i servizi Workspace

In basso, Google vi avverte che i promemoria creati in Google Keep non verranno convertiti in task, e rimarranno indipendenti.

In basso a sinistra, troverete il pulsante per convertire i promemoria in task. Cliccateci sopra, date conferma nella finestra pop-up e dopo qualche secondo riceverete un messaggio che vi avverte del completamento della procedura.

Mostra i commenti