PS5 aumenta di prezzo in Italia, la brutta sorpresa del giorno

La causa scatenante? Lo scenario economico globale e l'alto tasso di inflazione.
PS5 aumenta di prezzo in Italia, la brutta sorpresa del giorno
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Una bella batosta per chi ancora cerca di accaparrarsi una PS5. Jim Ryan, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, annuncia oggi un aumento di prezzo per la console next-gen di casa Sony.

Gli aumenti colpiscono l'Europa (Italia compresa), il Medio Oriente e l'Africa (la zona EMEA), la zona Asia-Pacifico (APAC), l'America Latina (LATAM) e il Canada. Grandi esclusi gli Stati Uniti.

Veniamo quindi al sodo e vediamo quando e di quanto aumenterà di prezzo la PlayStation 5 in Italia.

Aumento di prezzo PS5 in Italia: quanto costa ora?

L'aumento di prezzo in Italia di PlayStation 5 è pari a 50€ per entrambe le versioni della console. Ciò significa che i nuovi prezzi saranno:

  • PlayStation 5 con Ultra HD Blu-ray disc drive: 549,99€
  • PlayStation 5 Digital Edition: 449,99€

Lo stesso rincaro colpirà gli altri paesi d'Europa dove è in vigore l'euro. Per quanto riguarda il Regno Unito invece i prezzi passeranno a 479,99 sterline e 389,99 sterline.

Quando aumenta di prezzo PS5

Citando testualmente l'annuncio ufficiale, i nuovi prezzi consigliati al pubblico entrano in vigore immediatamente.

Al momento su Amazon la versione PS5 con lettore Blu-ray e Horizon Forbidden West non è aumentata di prezzo.

Rimane da capire, nell'ambito di Amazon e del nuovo sistema ad inviti introdotto pochi giorni fa, se chi si è iscritto i primi giorni potrà acquistarla al prezzo suggerito inizialmente o se dovrà comunque subire il rincaro proposto da Sony.

Perché PS5 aumenta di prezzo

Lo spiega Jim Ryan nel post di annuncio dell'aumento di prezzo. Ad influire sul prezzo c'è l'instabilità del contesto economico globale. "Stiamo assistendo ad alti tassi di inflazione globali, nonché tendenze valutarie avverse, che incidono sui consumatori e creano pressione su molti settori" sostiene Ryan nel post in questione. Non si parla di eventuali marce indietro nel caso la situazione globale si assesti. Ci aspettiamo quindi che l'aumento di prezzo sia definitivo, nonostante poi la console sia sul mercato da quasi due anni.

E Microsoft e Nintendo?

Possibile che aumenti di varia natura colpiscano anche le console di casa Microsoft e Nintendo.

D'altronde entrambe le società affrontano le stesse difficoltà di natura economica di Sony. Per il momento però non ci sono annunci da parte delle due società.

Mostra i commenti