Snapdragon 7+ Gen 2 ufficiale: il nuovo standard per i top di gamma economici

Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi Tech Master
Snapdragon 7+ Gen 2 ufficiale: il nuovo standard per i top di gamma economici

Qualcomm ha appena svelato Snapdragon 7+ Gen 2, nuovo system-on-chip (SoC) per la fascia medio-alta, che verosimilmente diventerà uno standard per tutti i dispositivi che vogliono prestazioni da top di gamma, ma con prezzo più contenuto.

Questa seconda generazione per la serie 7, infatti, accorcia molto le distanze e ci ricorda prestazioni e caratteristiche che finora avevamo visto solo su Snapdragon 8. Ci sono ovviamente miglioramenti in termini di performance rispetto alla prima generazione, ma i cambiamenti riguardano anche nuove funzioni in termini di audio, gaming e fotografia.

Partendo proprio dalle performance, rispetto Snapdragon 7 Gen 1, la nuova CPU Kryo (con Prime core con clock fino a 2,91 GHz) garantisce prestazioni fino al 50% migliori, mentre la GPU Adreno raddoppia le prestazioni.

Sul fronte gaming, arriva il supporto ad alcune funzioni di Snapdragon Elite Gaming, come ad esempio l'Auto Variable Rate Shading (VRS), che migliora le prestazioni e il consumo energetico ottimizzando le operazioni di rendering, con un approccio già visto su PC e console: vengono renderizzati al massimo gli elementi in focus, mentre gli elementi in background (che non è necessario renderizzare interamente) rimangono a risoluzione inferiore.

Migliora anche il sonoro, nei giochi e non solo, grazie al supporto a Snapdragon Sound, con codec aptX che supportano lo streaming di musica lossless.

Ovviamente grande attenzione è posta anche al comparto fotografico: Snapdragon 7+ Gen 2 include il nuovo ISP Qualcomm Spectra Triple (Image Signal Processor) a 18 bit, che consente di catturare foto nettamente migliori in condizioni di scarsa luminosità. Questo ISP, infatti, combina automaticamente ben 30 scatti diversi in un'unica foto, per ottenere il massimo in termini di luminosità e chiarezza. 
Inoltre, gli smartphone con questo SoC supporteranno fotocamere fino a 200 megapixel e registrazione video HDR con tripla esposizione.

Non potevano mancare poi le migliorie in termini di intelligenza artificiale: l'AI Engine integrato garantisce performance doppie rispetto alla Gen 1, con un consumo energetico ridotto del 40%. Questo consente a Snapdragon 7+ Gen 2 di eseguire un upscaling automatico in giochi e fotografie per migliorare la qualità.

Infine, ci sono novità anche in termini di connettività: il modem Snapdragon X62 5G consente velocità di download fino a 4,4 Gbps e supporta le connettività Dual-SIM Dual Active (DSDA) per 5G e 4G.

Snapdragon 7+ Gen 2 verrà adottato da diverse aziende tra cui Redmi e realme, i cui primi dispositivi con questo chip verranno lanciati già questo mese. Per maggiori informazioni su questo SoC, potete visitare la pagina ufficiale di Qualcomm.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra