Qualcomm presenta Snapdragon G: le console portatili hanno un gran futuro

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Qualcomm presenta Snapdragon G: le console portatili hanno un gran futuro

Qualcomm è da sempre al vertice nel settore della produzione di hardware per i dispositivi tecnologici, in particolare per smartphone e dispositivi mobili dedicati al gioco. E proprio in questo contesto ha appena presentato delle importanti novità.

Qualcomm ha infatti presentato ufficialmente la serie di processori Snapdragon G. Si tratta di nuovi processori dedicati al gaming mobile, un segmento che, a detta della stessa Qualcomm durante l'evento di presentazione, è sempre più in crescita sia in termini di utenti che in termini di introiti generati.

I nuovi prodotti presentati da Qualcomm sono tre, ognuno dei quali è dedicati a una tipologia diversa di dispositivi dedicati al gaming mobile. Quelli più performanti strizzano ovviamente l'occhio alle console portatili, una tipologia di prodotto che negli ultimi mesi sta vedendo una grande crescita. Andiamo quindi a vedere insieme tutte le novità presentate da Qualcomm:

Qualcomm Snapdragon G1

Snapdragon G1 è un processore specificatamente progettato per alimentare console portatili senza ventola, dedicate soprattutto allo streaming, al gaming locale o tramite cloud.

Tra i suoi punti forti troviamo la connettività senza lag e la durata della batteria, in modo da offrire un'esperienza di gioco in mobilità senza preoccuparsi troppo dell'autonomia.

Il nuovo Snapdragon G1 dispone di una CPU Qualcomm Kryo (8 Core) abbinata alla GPU Qualcomm Adreno A11 per consentire. Troviamo il supporto alla connettività Wi-Fi 5 e Bluetooth 5, con compatibilità con USB-C e il supporto alla riproduzione in full HD a 60 fps.

Qualcomm Snapdragon G2

Il nuovo Snapdragon G2 è un'evoluzione del precedente pensato per il gaming mobile e in cloud. Il processore supporta le reti 5G e il Wi-Fi 6/6E tramite la piattaforma Qualcomm FastConnect 6700.

Dal punto di vista hardware troviamo la più recente CPU Kryo (8 Core), accoppiata a una GPU Adreno A21 ottimizzata per il gioco, mentre sul fronte connettività troviamo uno Snapdragon X62 5G Modem-RF System, per fornire il massimo dell'esperienza di gioco online o cloud anche in mobilità.

Il supporto della riproduzione video in full HD+ arriva fino a 144 fps.

Qualcomm Snapdragon G3x Gen 2

Si tratta della nuova generazione dello Snapdragon G3x Gen 1 che abbiamo visto sulla console Razer Edge, parliamo quindi del top di gamma della serie G appena presentata da Qualcomm.

La piattaforma Snapdragon G3x Gen 2 è dotata di una CPU Kryo (8 Core) e GPU Adreno A32 che offrono prestazioni della CPU superiori del 30% e prestazioni della GPU due volte superiori rispetto al predecessore. Rispetto alla generazione precedente troviamo quindi dei miglioramenti in termini di funzionalità di gioco di alto livello, tra cui il ray tracing accelerato via hardware, la super risoluzione dei giochi, il tethering con XR glass, l'audio Bluetooth premium a bassa latenza.

Sul fronte connettività troviamo il gradito supporto al Wi-Fi 7 High-Band Simultaneous (HBS) e alle reti 5G sub-6 e mmWave. Anche in questo caso viene supportata la riproduzione video a risoluzione full HD+ a 144 fps.

Mostra i commenti