Il meteo di Google vuole diventare proprio il vostro preferito

La qualità dell'aria arriva sul meteo di Google.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Il meteo di Google vuole diventare proprio il vostro preferito

Il meteo è uno di quei servizi che più controlliamo ogni giorno, anche più volte al giorno. E vi sono davvero tante alternative per consultarlo sui nostri dispositivi (ecco le migliori app meteo del momento). E quello di Google ha appena ricevuto una novità.

Il meteo di Google nelle ultime si è arricchito dell'informazione che riguarda la qualità dell'aria. Si tratta di un parametro sempre più importante e da tenere d'occhio, soprattutto nelle zone geografiche ad alto inquinamento.

Come vedete dagli screenshot che trovate nella galleria in basso, la qualità dell'aria arriva nella versione web del meteo di Google. Non si tratta quindi di una novità che riguarda l'app Meteo di Google, quella che è accessibile tramite il widget At a Glance dei Pixel, per capirsi.

La nuova informazione dunque la visualizzerete quando consulterete il meteo di Google dal web. La qualità dell'aria viene mostrata sotto le informazioni riepilogative del meteo attuale, ed è contrassegnata da un bollino di un colore che rappresenta la categoria della qualità dell'aria misurata.

La vedrete quindi nell'ultima riga sulla destra, sotto le informazioni che riguardano la temperatura, le condizioni attuali, le precipitazioni, l'umidità e il vento.

Per visualizzare il meteo di Google con la qualità dell'aria vi basterà cercare la parola "meteo" all'interno del browser, oppure tramite l'app Google. Al momento non sembra una novità rivolta alla versione desktop del meteo.

La nuova informazione sulla qualità dell'aria è attualmente in fase di distribuzione automatica via server, anche per l'app Google su Android e iOS. Dalle nostre parti è già arrivata, e immaginiamo che entro i prossimi giorni il rollout si completerà.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici