Quanto spende Apple per costruire Vision Pro?

Spoiler: nemmeno la metà del prezzo di lancio, e non deve sorprendervi.
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Quanto spende Apple per costruire Vision Pro?

Apple Vision Pro è la novità che sta tenendo banco in tutto il mondo della tecnologia, soprattutto per quanto riguarda il settore della realtà virtuale e della realtà aumentata.

Abbiamo parlato molto di tutti gli aspetti che caratterizzano Vision Pro, e ora parliamo del suo costo. Sappiamo che Vision Pro viene venduto, per ora soltanto in esclusiva, negli Stati Uniti al prezzo di 3.500 dollari. Ma quanto costa ad Apple realizzare Vision Pro?

Per rispondere a questa domanda prendiamo in considerazione quanto recentemente riferito da CNBC, la quale a sua volta cita una ricerca condotta da Omidia. Ovviamente Apple non comunica quanto spende per realizzare il suo hardware, pertanto tutto quello che state per leggere è una stima.

Secondo tale ricerca, Apple spende circa 1.542 dollari per realizzare Vision Pro, meno della metà del suo prezzo di lancio. In questa cifra ci sono circa 450 dollari per la realizzazione dei due display di Sony micro OLED da 1,25 pollici che troviamo nel visore.

A queste cifre vanno aggiunti i costi per il processore Apple M2 che troviamo nel cuore di Vision Pro. Aumenta ulteriormente la cifra considerando anche il secondo processore Apple R1. A questo vanno poi aggiunti i costi dei materiali per realizzare la scocca e il supporto, nonché la batteria.

Ma, come dicevamo nel sottotitolo, questo non deve sorprendervi. Apple probabilmente spende poco più di 1.500 dollari per costruire un prodotto che vende a 3.500. In realtà, spende risorse per assemblare e distribuire il prodotto, ma soprattutto per promuoverlo. Senza contare gli investimenti fatti per il suo sviluppo

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici