Rimodulazione Sky in arrivo: a dicembre +2,90€ per alcuni clienti

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Rimodulazione Sky in arrivo: a dicembre +2,90€ per alcuni clienti

Sky risulta essere un nome di riferimento nel settore della TV a pagamento, il quale da qualche anno è sbarcato anche nel settore dello streaming multimediale a pagamento. Per alcuni dei suoi abbonati sono appena arrivate brutte notizie.

Trova streaming

Come al solito per brutte notizie si intende una modifica unilaterale del contratto, la quale porterà ad un aumento delle tariffe mensili previste gli abbonamenti pay TV a Sky. Andiamo a vedere in cosa consiste e chi coinvolgerà.

Sul suo sito ufficiale Sky ha pubblicato un aggiornamento nella sezione Sky Informa, il quale ha proprio l'obiettivo di comunicare la nuova rimodulazione del contratto con conseguente aumento della tariffa di abbonamento. Il titolo del nuovo aggiornamento pubblicato da Sky è: "Modifica delle condizioni del tuo contratto di abbonamento al pacchetto Sky TV per Clienti con Abbonamento residenziale Sky per adesioni fino al 3 febbraio 2021".

Insomma, appare evidente che saranno coinvolti nella rimodulazione tutti gli abbonati al pacchetto Sky TV che hanno aderito all'abbonamento prima del 3 febbraio del 2021.

L'aumento consiste in 2,90€ in più al mese ed entrerà in vigore dal prossimo 1 dicembre.

I clienti coinvolti dovranno comunque ricevere una comunicazione specifica nella prossima fattura emessa da Sky e avranno tempo fino al 19 dicembre 2022 per poter recedere dal contratto senza alcun costo. In questa guida abbiamo spiegato nel dettaglio come disdire l'abbonamento ai vari servizi di Sky.

Sky ha giustificato la modifica unilaterale del contratto per "continuare a investire in innovazione e qualità". Oltre a questo Sky ricorda che gli utenti Sky hanno inclusi anche discovery+ e Paramount+ dal valore di 1,99€/mese e 7,99€/mese.

Fateci sapere se anche a voi è arrivata la brutta notizia relativa all'aumento.

Mostra i commenti