Nuova batosta per i clienti TIM: aumenti fino a 2,49 euro dal 14 marzo

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Nuova batosta per i clienti TIM: aumenti fino a 2,49 euro dal 14 marzo

Arrivano delle nuove brutte notizie per i clienti TIM, e in particolare per alcuni tra quelli che hanno attiva una delle offerte mobile dell'operatore (ecco le migliori offerte mobile del momento). TIM ha infatti annunciato una nuova rimodulazione.

Tramite il suo sito ufficiale, TIM ha comunicato che presto arriverà una nuova rimodulazione contrattuale, la quale comporterà degli aumenti per le tariffe mensili. L'operatore non ha specificato di quali offerte si tratterà, limitando comunque la comunicazione a coloro che hanno attiva un'offerta mobile.

Gli aumenti delle tariffe mensili si aggira tra i 0,99 e 2,49 euro. Tali aumenti entreranno in vigore dal primo rinnovo successivo al 13 marzo, dunque dal 14 marzo in poi. Ovviamente, tutti i clienti coinvolti nella rimodulazione riceveranno una comunicazione via SMS a partire da oggi, 12 febbraio.

Ma non ci sono solo notizie negative. Insieme alla rimodulazione, giustificata da TIM con le esigenze economiche connesse alle mutate condizioni di mercato, arrivano anche delle forme di compensazione per coloro che saranno coinvolti nella rimodulazione e la accetteranno.

I clienti TIM coinvolti potranno infatti ottenere 50 GB di traffico dati in più al mese, gratuitamente. Per riscattare questa opzione sarà necessario inviare un SMS gratuito al 40916 con testo 50GIGA ON. In parallelo, sarà anche possibile abilitare la navigazione fino alla velocità del 5G gratuitamente. Anche in questo sarà necessario inviare un SMS gratuito al 40916 con testo 5G ON.

Oltre a questo, i clienti coinvolti potranno anche aderire a un'offerta riservata loro da TIM, la quale prevede gli stessi costi e 2 GB in più rispetto a quella attuale. Per scegliere questa opzione sarà necessario inviare un SMS gratuito al 40916 con il testo CONFERMA ON, entro il 29 febbraio 2024.

Ovviamente, tutti coloro che sono coinvolti potranno anche recedere dal contratto senza alcun costo. Per farlo si dovrà comunicare la decisione a TIM entro il 12 aprile 2024. Per esercitare il diritto di recesso cessando la linea mobile, il cliente potrà compilare direttamente on line il "Modulo di richiesta cessazione e autocertificazione di possesso linea".

In alternativa, è possibile scaricare, stampare e compilare lo stesso modulo e inviarlo all'indirizzo indicato nello stesso o tramite PEC all'indirizzo recesso_linee_mobili@pec.telecomitalia.it, allegando copia della documentazione richiesta, oppure recarsi presso i negozi TIM o chiamare il 119.

Fonte: TIM
Mostra i commenti