Brutte notizie per il prezzo europeo di ROG Ally

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Brutte notizie per il prezzo europeo di ROG Ally

ASUS è entrata di prepotenza e un po' a sorpresa nel mondo delle console portatili con il recente annuncio di ROG Ally, un dispositivo che andrà a competere direttamente con Nintendo Switch (qui trovate i migliori giochi) e con Steam Deck.

Negli ultimi giorni abbiamo parlato molto del prezzo di lancio, aspetto che ancora non è stato annunciato ufficialmente da ASUS, e per il quale sono emersi alcuni leak prima dell'arrivo ufficiale sul mercato. Nelle ultime ore sono arrivate ulteriori novità in questo senso, meno incoraggianti rispetto alle prime emerse online.

Infatti se sembrava che per il mercato statunitense ROG Ally potrebbe avere un prezzo di lancio particolarmente appetibile, con un 699 dollari per la versione più performante, i quali risultano relativamente appetibili se consideriamo le specifiche della console e i prezzi della concorrenza, questo sembra che non accadrà in Europa.

WinFuture infatti ha riferito quelli che dovrebbero essere i dettagli per la commercializzazione di ROG Ally in Germania, mercato nel quale dovrebbe arrivare a un prezzo di 799€.

Questo prezzo sarebbe relativo alla variante più performante di ROG Ally, ovvero quello con processore Ryzen Z1 Extreme (8 core, 12 unità di elaborazione grafica), SSD da 512 GB e 16 GB di RAM. Il codice modello dovrebbe corrispondere a modello RC71L.

E proprio quella più performante dovrebbe essere la variante che sarà da subito disponibile sul mercato tedesco. Su quella meno performante non sono emersi nuovi dettagli. Dunque, possiamo aspettarci che per il mercato italiano verranno adottati gli stessi criteri, sia in termini di prezzo che di disponibilità. Se così andasse, ROG Ally a 799€ sarebbe la console portatile più costosa sul mercato, ma anche la più potente e non di poco.

L'appuntamento con il lancio ufficiale è fissato al prossimo 11 maggio, quando ASUS svelerà prezzi e disponibilità ufficiali anche per l'Italia. Si vocifera che comunque l'arrivo sul mercato si concretizzerà per giugno.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici