Samsung consentirà a Bixby di utilizzare la vostra voce

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Samsung consentirà a Bixby di utilizzare la vostra voce

Bixby, l'assistente vocale proprietario di Samsung, si appresta a ricevere un'inedita ed interessante funzionalità che consentirà agli utenti di addestrare l'assistente per rispondere con la loro voce. In particolare, l'applicazione Bixby Voice Creator è disponibile per smartphone e tablet Galaxy e, come accennato sopra, permetterà agli utenti di creare una propria voce personalizzata da far utilizzare all'assistente. Sulle tempistiche di lancio, la funzionalità non è ancora pienamente disponibile e non si sa se è necessario l'aggiornamento alla One UI 5.1.1.

Per controllare se disponete già di questa novità, sarà sufficiente accedere alle impostazioni dell'app Bixby e poi recarsi nel menu Lingua e stile vocale. Qui dovreste verificare la presenza della voce Crea voce personalizzata nella parte bassa dello schermo. Prima di selezionare l'opzione, inoltre, occorre verificare se la batteria abbia almeno il 30% dell'autonomia e poi procedere in questo modo:

  • aprire Bixby e andate nelle sue impostazioni;
  • selezionare l'opzione Lingua e stile vocale;
  • cliccare su Crea voce personalizzata nella parte inferiore dello schermo;
  • vi verrà chiesto di scaricare alcune app dal Galaxy Store;
  • cliccare sul pulsante Avvia per avviare la procedura di creazione della voce.

Completato questo iter, dovrete leggere dieci diversi frasi che appaiono sullo schermo: in questo modo, Bixby memorizzerà ed imparerà la vostra voce (infine dovrete assegnare anche un nome a questa voce).

In ogni caso, Samsung ha chiarito che la voce personalizzata potrebbe non funzionare ovunque e sembrerebbe progettata per le funzionalità di sintesi vocale. Infine, come già accennato all'inizio, non è chiaro se è necessario l'aggiornamento alla One UI 5.1.1.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici