Samsung ha presentato Exynos 2400, il processore di Galaxy S24: CPU più veloce del 70%!

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Samsung ha presentato Exynos 2400, il processore di Galaxy S24: CPU più veloce del 70%!

Durante l'evento System LSI Tech Day 2023, Samsung ha presentato diverse tecnologie e chip, tra cui l'Exynos 2400. Si tratta del processore per smartphone di punta di prossima generazione di Samsung e succede all'Exynos 2200, lanciato nel 2022 e che ha debuttato con Galaxy S22. L'azienda, per tutte le sue inedite tecnologie, ha puntato sull'intelligenza artificiale e sull'intelligenza artificiale generativa e, in tal senso, Exynos 2400 non fa eccezione. Questo chip, tra l'altro, verrà molto probabilmente utilizzato nel Galaxy S24 che verrà lanciato all'inizio del prossimo anno.

Entrando nei particolari, Samsung ha dichiarato che l'Exynos 2400 offre prestazioni della CPU più veloci del 70% e un'elaborazione AI 14,7 volte più veloce rispetto all'Exynos 2200. Il nuovo chip presenta anche la GPU Xclipse 940 basata sull'ultima architettura GPU di AMD: RDNA3. A riguardo, l'azienda sudcoreana ha evidenziato che la GPU Xclipse 940 garantisce migliori prestazioni di gioco e raytracing (inclusa l'illuminazione globale, riflessi più accurati e rendering delle ombre).

Per quanto riguarda le funzionalità AI, Samsung ha introdotto un nuovo strumento AI progettato per i prossimi smartphone in grado di dimostrare l'intelligenza artificiale generativa da testo a immagine utilizzando il chipset Exynos 2400. Per la dimostrazione è stata utilizzata una scheda di riferimento per valutare le prestazioni del processore Exynos 2400. Yong-In Park, Presidente e Responsabile System LSI Business di Samsung Electronics, ha dichiarato: "L'intelligenza artificiale generativa è rapidamente emersa come forse la tendenza più significativa dell'anno, richiedendo tecnologie fondamentali più potenti per elaborare i dati e dare vita all'intelligenza artificiale. Stiamo aprendo la strada verso una nuova era di intelligenza artificiale proattiva, sfruttando la nostra piattaforma Samsung System LSI Humanoid, che converge perfettamente le nostre capacità attraverso un ampio spettro di semiconduttori logici".

Il modem 5G di prossima generazione dell'azienda è compatibile con la tecnologia NB-IoT (Narrowband Internet of Things) NTN (Non-Terrestrial Networks), assicurando la comunicazione satellitare agli smartphone.

 In ambito fotografico, Samsung ha annunciato la tecnologia Zoom Anyplace per i suoi sensori della fotocamera da 200 MP. Si afferma che questa nuova tecnologia offra "Un'esperienza di zoom della fotocamera completamente nuova, consentendo agli utenti mobili di scattare primi piani fino a 4x di oggetti in movimento senza alcun degrado dell'immagine". Infine, Samsung ha anche presentato il chip Exynos Auto V920 per il settore automobilistico. Si tratta di un processore a 10 core in grado di eseguire più applicazioni su più schermi nelle auto connesse. 

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici