Samsung annuncia importanti novità audio: ecco i modelli che verranno aggiornati

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Samsung annuncia importanti novità audio: ecco i modelli che verranno aggiornati

Samsung ha annunciato delle importanti novità che coinvolgeranno diversi dei suoi prodotti audio sul mercato. Si tratta di aggiornamenti software che introdurranno il supporto a nuove tecnologie per la qualità audio. Tra i prodotti coinvolti troviamo le sue più recenti true wireless.

Tra le novità audio annunciate da Samsung troviamo Auracast. Si tratta di una tecnologia Bluetooth relativamente nuova che consente a un dispositivo di trasmettere un flusso audio a un numero teoricamente illimitato di endpoint, che possono essere speaker e cuffie. Samsung fa sapere che questa novità arriverà su Galaxy Buds 2, Buds 2 Pro e Buds FE.

Per avere Auracast sarà anche necessario avere uno degli smartphone supportati, i quali corrispondono alla serie Galaxy S23, gli smartphone Z Fold 5, Z Flip 5 e i tablet Tab S9. Dal punto di vista software è necessario aver aggiornato il sistema almeno alla One UI 6.1. Tutti i dispositivi aggiornati almeno alla One UI 5.1.1 potranno solo ricevere contenuti tramite Auracast.

Oltre a questo, per coloro che possiedono uno dei Galaxy S24 arriverà anche una funzionalità in grado di riprodurre i contenuti tradotti automaticamente alle cuffie collegate agli smartphone. Samsung annunciò questa novità per il mercato indiano, la stessa che dovrebbe arrivare a livello globale nel breve termine.

Infine, l'audio spaziale si espande su altri modelli di televisori Samsung Neo QLED e OLED. Questa feature consente di avere un effetto surround per l'audio quando si indossano le cuffie, e si basa sul tracciamento dei movimenti e dell'orientamento della testa durante l'ascolto. Si rivela molto utile e interessante quando si ascoltano contenuti audio associati a video. La novità già funziona per coloro che hanno Galaxy Buds 2 e Buds 2 Pro.

In parallelo, arriva anche la funzione Auto Switch, la quale è in grado di commutare automaticamente la connessione Bluetooth dei Galaxy Buds 2 Pro tra tablet o TV Samsung selezionati e lo smartphone quando si riceve una chiamata.

Samsung riferisce che tale funzionalità si sta per espandere e supportare i laptop Galaxy Book aggiornati almeno alle One UI 6.0.

Via: The Verge

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra