Samsung annuncia One UI 5 Watch: sonno, fitness e sicurezza su tutto

Il programma beta per Galaxy Watch 4 e Watch 5 inizia questo mese
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Samsung annuncia One UI 5 Watch: sonno, fitness e sicurezza su tutto

Samsung ha appena annunciato la nuova One UI 5 per i suoi Galaxy Watch 4 e Watch 5, dichiarando chiaramente che tre saranno le funzioni su cui si è principalmente concentrato lo sviluppo: sonno, fitness e sicurezza.

L'aggiornamento, che probabilmente verrà rilasciato insieme a Wear OS 4, è previsto più avanti nel corso dell'anno, ma a brevissimo verrà aperto il programma beta, che vi consentirà già di testare le nuove funzionalità. Detto questo, non perdiamo tempo e andiamo a scoprirle, ricordandovi anche la nostra guida su come fare uno screenshot con Galaxy Watch 5.

One UI 5 Watch: le novità

Come abbiamo anticipato, tre sono le caratteristiche di punta della nuova One UI 5 Watch: strumenti per l'analisi del sonno, funzionalità più intelligenti per il fitness e funzioni di sicurezza migliorate.

Molto probabilmente la nuova interfaccia di Samsung arriverà insieme a Wear OS 4, quindi queste funzionalità saranno solo alcune delle novità del nuovo sistema operativo di Google dedicato agli smartwatch. 

Aiutare gli utenti a dormire meglio

Per Samsung, uno smartwatch deve aiutare gli utenti soprattutto a dormire meglio, e nella nuova One UI 5 Watch spiccano nuovi elementi dedicati a questo obiettivo.

Il primo prevede la comprensione dei modelli di sonno personali attraverso la nuova interfaccia utente Sleep Insights (Approfondimenti sul sonno) che mostra un punteggio per il sonno dell'utente e un'istantanea più chiara del riposo notturno, completa di metriche sulle ore di russamento, i livelli di ossigeno nel sangue e le fasi del sonno.

Fonte: Samsung

Samsung ha poi istituito un vero e proprio programma di allenamento del sonno, chiamato Sleep Coaching, che direttamente dal'orologio consentirò di accedere a una serie di suggerimenti per dormire meglio. 

Infine, ma non per ultimo, la nuova One UI 5 Watch consentirà di integrare tutti i dispositivi connessi a SmartThing con la modalità sonno, in modo da creare un ambiente favorevole per dormire. Con questa funzione, i dispositivi smart reagiranno ai parametri della modalità di sospensione dell'utente e non vi disturberanno o creeranno automaticamente condizioni adeguate. One UI Watch 5 amplia la modalità Riposo, che disattiva rapidamente le notifiche e oscura gli schermi del telefono e dello smartwatch dell'utente, grazie a un sensore a infrarossi anziché una luce LED verde per ridurre ulteriormente gli elementi di disturbo.

Spazio a fitness e allenamenti

Ma ovviamente in uno smartwatch grande spazio deve essere dedicato alla parte fitness, ed ecco che in One UI 5 Watch verranno introdotte funzionalità intelligenti per la gestione degli allenamenti. 

La novità più importante riguarda la funzionalità di One UI 5 Watch di comprendere le capacità fisiche individuali e presentare zone di frequenza cardiaca personalizzate, che offriranno strumenti di corsa su misura, come l'analisi in tempo reale e un programma di allenamento a intervalli personalizzato.

Fonte: Samsung

In questo modo verranno impostati cinque livelli di intensità di allenamento ottimali, divisi per riscaldamento, brucia grassi, cardio, duro allenamento e max, per consentire agli utenti di impostare i propri obiettivi in ​​base alle proprie capacità.

Inoltre, One UI 5 Watch aggiungerà le attività di corsa e camminata ai Percorsi di allenamento, con la possibilità di accedere ai file GPX tramite l'app Samsung Health.

Sicurezza dell'utente migliorata

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una sempre maggiore sensibilità da parte dei produttori di smartwatch verso le situazioni di emergenza, come il rilevamento cadute. 

One UI 5 Watch migliora ulteriormente questo aspetto, con un sistema SOS aggiornato che consente la comunicazione diretta a un numero di telefono di emergenza per trasmettere informazioni sulla posizione di chi lo indossa e le sue informazioni mediche. 

Fonte: Samsung

Inoltre il rilevamento delle cadute, già introdotto da diversi anni nei dispositivi dell'azienda, verrà attivato per impostazione predefinita per gli utenti di età pari o superiore a 55 anni.

Su quali Galaxy Watch arriverà One UI 5 Watch e informazioni sulla beta

La nuova One UI 5 Watch sarà disponibile per gli smartwatch di Samsung dotati di Wear OS, quindi Galaxy Watch 4, Galaxy Watch 4 Classic, Galaxy Watch 5 e Galaxy Watch 5 Pro, ma ovviamente il primo a riceverla sarà il nuovo Galaxy Watch 6, il cui lancio è previsto tra fine luglio e i primi di agosto insieme ai nuovi pieghevoli e tablet.

Il fatto che la nuova One UI 5 Watch sarà o meno già installata nell'ultimo smartwatch di Samsung dipenderà dalle tempistiche di lancio di Wear OS 4. È possibile che i Galaxy Watch 6 arrivino sul mercato con Wear OS 3 (3.5) e One UI 4.5 Watch, per poi ricevere l'aggiornamento subito dopo, ma ogni ipotesi è sul tavolo. Quello che è certo è che One UI Watch 5 sarà disponibile inizialmente sulla prossima serie di Galaxy Watch nel corso dell'anno mentre ulteriori aggiornamenti saranno annunciati a breve.

One UI 5 Watch sarà però disponibile in beta per gli utenti di Watch 4 e Watch 5 entro la fine di maggio. Samsung ha già specificato che solo gli utenti di Stati Uniti e Corea potranno accedere al programma beta mediante l'applicazione Samsung Members.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici