Samsung e gli schermi trasparenti: una storia che non tramonta

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Samsung e gli schermi trasparenti: una storia che non tramonta

Samsung è un leader assoluto nel mercato smartphone e negli ultimi anni si è distinto particolarmente per la sua attività nel settore dei pieghevoli. L'azienda potrebbe allargare ulteriormente i suoi orizzonti.

Canale Telegram Offerte

Questa considerazione arriva dalla pubblicazione di un recente brevetto, sviluppato e richiesto da Samsung. Tale brevetto ha come protagonista uno smartphone all'apparenza canonico, ma che include una sorpresa che lo rende unico.

Le immagini che trovate nella galleria a fine articolo sono gli schizzi schematici che Samsung ha allegato al brevetto e che riassumono in larga parte l'idea dell'azienda sudcoreana. Lo smartphone in questione infatti avrebbe un display posteriore trasparente, il quale si attiverebbe soltanto in determinate situazioni.

Pertanto, il dispositivo avrebbe un classico design, con display principale anteriore e modulo fotografico posteriore sul retro. Sempre nella cover posteriore sarebbe però integrato questo display secondario, il quale sarebbe trasparente proprio per simulare un classico design da smartphone.

Insomma, Samsung ha in mente di realizzare il salto tecnologico dei pieghevoli: uno smartphone che possa contare su due display con le dimensioni di un classico smartphone, senza tra l'altro ricorrere a display pieghevoli e cerniere, che inevitabilmente alzano il prezzo sul mercato. Questo ce lo insegnano bene Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4.

Chiaramente si tratta soltanto di un brevetto, al momento non sappiamo se Samsung è davvero intenzionata a realizzare un dispositivo del genere. D'altronde non è la prima volta che si pensa a un dispositivo con display trasparente. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sulle eventuali prossime novità.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici