Samsung sta lavorando ad un visore di "realtà estesa"

Vito Laminafra
Vito Laminafra
Samsung sta lavorando ad un visore di "realtà estesa"

La giornata di oggi è stata abbastanza piena per Samsung: proprio oggi sono stati presentati i nuovissimi smartphone della serie Galaxy S23 e i computer portatili Galaxy Book 3. Durante l'evento Unpacked, l'azienda ha anche "annunciato" di star lavorando ad un visore di realtà aumentata e virtuale.

Offerte Amazon

Durante l'evento, Samsung ha infatti dichiarato di collaborare con Qualcomm e Google per la realizzazione di un visore XR, ovvero Extended Reality: con tutta probabilità, con il termine realtà estesa si intende un miscuglio tra realtà aumentata e realtà virtuale, ma Samsung non ha fornito ulteriori dettagli in merito.

Il visore dell'azienda coreana utilizzerà degli speciali chip prodotti da Qualcomm, creati appositamente per funzionare sul visore e con un buon rapporto tra efficienza e prestazioni, e il tutto sarà basato sul sistema operativo Android, ovviamente opportunamente modificato a seconda delle necessità di Samsung.

L'azienda vuole evitare flop commerciali con questo visore, e dunque prima di vederlo in funzione sarà necessario attendere che hardware e software siano già in uno stato avanzato dello sviluppo.

Purtroppo questo è tutto quello che Samsung ha dichiarato: non ci resta che attendere ulteriori dettagli da parte dell'azienda.

Il 2023 sembra essere un anno parecchio importante per quanto riguarda la realtà virtuale e aumentata: durante il corso dell'anno sapremo sicuramente qualcosa in più sul tanto chiacchierato visore per la realtà mista di Apple, che ormai da diversi mesi è al centro di numerosi rumor

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici