Ora è possibile scaricare i reel di Instagram: ecco come

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Ora è possibile scaricare i reel di Instagram: ecco come

Su Instagram è arrivo una funzionalità che già da tempo è disponibile su TikTok: si tratta della possibilità di salvare i reel creati dagli account pubblici sul proprio rullino fotografico. L'opzione, attiva negli Stati Uniti, verrà estesa a livello globale: dunque, sarà sufficiente un semplice clic per scaricare il video che, specifichiamo, sarà caratterizzato da una filigrana per indicare l'origine della clip (apparirà il nome dell'account che ha realizzato il reel ed il logo di Instagram). Per gli utenti minorenni che hanno un account pubblico, invece, l'impostazione predefinita per il download sarà disattivata. Inoltre, non sarà possibile scaricare i reel pubblicati sugli account privati. 

Come scaricare i reel

Per scaricare i reel sarà sufficiente cliccare su Condivisione e poi selezionare l'opzione per il download: in questo modo, il video verrà salvato sul proprio dispositivo. Il reel, infatti, verrà scaricato come un qualsiasi filmato nella galleria dello smartphone.

Infine, se si effettua il download di un video che utilizza una clip audio con licenza verrà scaricato esclusivamente il filmato. Ovviamente sarà possibile disattivare l'opzione che consente di scaricare i propri reel. In questo caso, occorre:

  • Premere su Impostazioni;
  • Accedere alla sezione Privacy;
  • Premere su Reel e Remix e togliere la spunta dalla voce "consenti alle persone di scaricare i tuoi reel".

Il rilascio di questa funzionalità è stato ufficializzato direttamente da Adam Mosseri tramite un post: "Ora puoi salvare i rulli dagli account pubblici sul tuo rullino fotografico. Ogni Reel scaricato viene fornito con una filigrana che mostra l'handle Instagram del creatore. Originariamente lanciata negli Stati Uniti all'inizio di quest'anno, questa funzione è ora accessibile in tutto il mondo".

Mostra i commenti