Scoperto un malware Android che si nascondeva in tante app: ecco quali

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Scoperto un malware Android che si nascondeva in tante app: ecco quali

Nel corso degli ultimi anni Android ha fatto degli enormi passi avanti nel contesto della sicurezza e della privacy. Questo l'abbiamo visto soprattutto con le ultime versioni del robottino verde, come con Android 14 ad esempio.

Ma questo non significa che gli utenti Android debbano abbassare la guardia quando si parla di sicurezza. Ancora oggi alcuni malware possono sfuggire ai controlli integrati di Google. E proprio a proposito di questa eventualità sono arrivati degli allarmanti dettagli dai ricercatori di sicurezza di McAfee.

Questi hanno infatti identificato un malware particolarmente aggressivo dal nome in codice Xamalicious. Si tratta di un malware che, una volta ottenuti i permessi di accessibilità, mira che rubare i dati personali degli utenti.

E perché si dovrebbe concedere il permesso di accessibilità a un malware? Basta che il malware in questione si nasconda dentro un'app apparentemente ignota. Proprio questo è stato quello che è accaduto per diversi app presenti sul Play Store.

Sembra infatti che le app che contenevano il malware siano stati scaricate complessivamente più di 300.000 volte. Ecco quali sono le app incriminate:

  • Essential Horoscope for Android – 100,000 installazioni 
  • 3D Skin Editor for PE Minecraft – 100,000 installazioni

  • ogo Maker Pro – 100,000 installs uto Click Repeater – 10,000 installazioni

  • Count Easy Calorie Calculator – 10,000 installazioni

  • - Dots: One Line Connector – 10,000 installazioni

  • Sound Volume Extender – 5,000 installazioni

Le app in questione sono state ovviamente rimosse dal Play Store di Google. Per coloro che invece hanno già installato una delle app elencate, allora sarà necessaro procedere alla disinstallazione il prima possibile.

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici