Shazam mette il turbo: ora funziona su TikTok, Instagram e YouTube

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Shazam mette il turbo: ora funziona su TikTok, Instagram e YouTube

Shazam è stato sicuramente il precursore di tutte le app e tool per il riconoscimento automatico della musica, disponibile anche prima dell'avvento di Android addirittura. Successivamente è stato acquisto da Apple, e con questo ha ricevuto delle importanti novità.

Tra le ultime novità presentate per Shazam troviamo un'interessante funzionalità che ha l'obiettivo di renderlo uno strumento globale sul proprio iPhone, visto che si tratta di una feature che al momento è solo per iOS.

Stiamo parlando della possibilità di riconoscere brani musicali tramite Shazam riprodotti da altre app come TikTok, Instagram e YouTube. Per farlo sarà necessario attivare il riconoscimento del brano su Shazam, aprire l'app dove è in riproduzione il contenuto che si intende identificare e attendere il riconoscimento.

I brani riconosciuti in questo modo verranno raccolti in un elenco creato automaticamente su Apple Music, per coloro che usano il servizio, oppure nella cronologia all'interno dell'app Shazam per tutti gli altri.

Non sarà necessario ritornare all'app Shazam una volta che è avvenuto il riconoscimento, visto che il brano identificato verrà salvato automaticamente nella cronologia.

Sicuramente si tratta di una novità interessante per l'app Shazam, anche se ormai anche su iOS troviamo degli strumenti più immediati, come quello integrato nelle ultime versioni di iOS da parte di Apple che permette di identificare i brani automaticamente senza aprire una seconda app.

La novità appena descritta per Shazam è attualmente in fase di distribuzione con il più recente aggiornamento dell'app per iOS: qui sotto trovate il pulsante per scaricarla dall'App Store.

Scarica da App Store

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici