Ecco quali smartphone e tablet Samsung non riceveranno più aggiornamenti

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Ecco quali smartphone e tablet Samsung non riceveranno più aggiornamenti

Samsung non aggiornerà più una serie di smartphone e di tablet a partire da questo mese. Diversi dispositivi, infatti, hanno esaurito il periodo di supporto, nonostante l'azienda coreana, in questo ambito, sia tra le realtà più propositive. Tra i cellulari interessati da questa notizia, rientrano il Galaxy A40 e A10, lanciati nella primavera del 2019. Tra l'altro, la stessa sorte, nello scorso mese, è toccata al Galaxy A50. Nell'elenco riservato ai tablet, invece, spiccano il Galaxy Tab S5e (SM-T72x) ed il Tab A 10.1 (SM-T51x).

Ovviamente, nonostante lo stop agli update, questi dispositivi saranno utilizzabili e non affatto pericolosi. Del resto, il Galaxy A40, recentemente, ha ricevuto l'aggiornamento contenente le patch di sicurezza di marzo 2023. Inoltre, molti smartphone riceveranno un update ogni sei mesi e dunque vengono considerati ancora perfettamente sicuri. Per quanto riguarda i due tablet sopra citati, sono fermi rispettivamente alle patch di novembre e dicembre 2022. A riguardo, si potrebbe ipotizzare che prossimamente riceveranno un altro update.

Infine, considerando il periodo di supporto garantito da Samsung, entro i prossimi mesi la stessa sorte potrebbe toccare ad altri dispositivi, tra cui Galaxy A20e, A70 e A80. Sempre in tema di aggiornamenti Samsung, il marchio coreano, a marzo, ha annunciato che i suoi ultimi device riceveranno almeno 4 major update. Si tratta di una notizia certamente positiva visto che nemmeno Google con i suoi Pixel garantisce un periodo così lungo di aggiornamenti. Pixel 7 ad esempio, godrà di 3 anni di aggiornamenti Android.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici