Sony rivela quante PS5 ha venduto fino ad ora: PS4 fece meglio

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Sony rivela quante PS5 ha venduto fino ad ora: PS4 fece meglio

Importante annuncio da parte di Sony relativamente alla sua famosa console PS5. L'azienda nipponica, infatti, ha dichiarato di aver venduto 50 milioni di questa console dal suo lancio, avvenuto verso la fine del 2020. In particolare, questo dato ne rivela un altro: Sony, tra le righe, ha confermato l'aumento di vendite di PS5 visto che solo a luglio annunciò il traguardo di 40 milioni di unità.

In tal senso, ha influito in maniera positiva la maggiore disponibilità di PS5. Dunque, sembra che siano state superate le difficoltà legate all'approviggionamento che negli scorsi mesi hanno portato ad una minore disponibilità di console sugli scaffali dei negozi. In ogni caso, Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha dichiarato: "Siamo grati a tutti i nostri giocatori che si sono uniti al viaggio di PS5 finora, e siamo entusiasti che questa sia la prima stagione festiva dal lancio in cui disponiamo di una fornitura completa di console PS5, quindi chiunque voglia acquistarne una potrà essere accontentato".

Per quanto riguarda i confronti col passato, Sony ha venduto 50 milioni di unità di PS5 con una settimana di ritardo rispetto a quanto avvenne con PS4. Tuttavia, si tratta di un dato certamente importante, così come evidenziato dal Financial Times. Nello specifico, i dati di Ampere Analysis hanno evidenziato che le vendite di PlayStation sono cresciute del 65% (22,5 milioni di unità quest'anno), superando le vendite di Switch e Xbox, che sono diminuite rispettivamente del 18% e del 15%. Tutto ciò suggerisce che Sony è sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di spedire 25 milioni di console entro marzo 2024.