Spotify ora vi permette di registrare podcast perfetti, in qualunque condizione

Sull'app Anchor arriva il pulsante "Miglioramento", che riduce il rumore di sottofondo
Spotify ora vi permette di registrare podcast perfetti, in qualunque condizione
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Nel bel mezzo di una querelle con Apple sulla vendita di audiolibri, Spotify non rinuncia a investire e migliorare i propri settori di business chiave, ovvero streaming musicale, con la nuova app per Apple Watch, e Podcast (ecco come creare un podcast di successo).

E proprio riguardo a questi ultimi, il gigante dello streaming ha appena rilasciato una interessante funzione dedicata ai creatori, in modo da permettere loro di registrarsi non solo in studi insonorizzati circondati da costose attrezzature, ma anche in un bar, magari seguendo l'ispirazione del momento, e usando come unico strumento il proprio smartphone.

BLACK FRIDAY AMAZON

In contesti come questo, il rumore di sottofondo è un problema, e per questo motivo l'app di Spotify per i creatori di podcast, Anchor, ha appena ricevuto un nuovo pulsante che con un semplice tocco permette di migliorare l'audio.

La funzione, chiamata Miglioramento dell'audio (Audio Enhancement), elimina il rumore di fondo e migliora la chiarezza vocale, portandola in primo piano e permettendo di dar libero sfogo alla propria creatività.

Fonte: Spotify

Dopo Google e Microsoft, che avevano lanciato strumenti simili per la riduzione del rumore di fondo nei loro programmi di videochiamate Meet e Zoom, anche  Spotify quindi cerca di migliorare la qualità dell'audio. Ma un conto è farlo per un'app di videochiamate, un altro è per un podcast da pubblicare, e per cui in teoria la gente paga. 

In ogni caso, questo la dice lunga su quanto Spotify creda nel successo dei Podcast (a differenza di Facebook). Dal 2017 infatti, la società di streaming ha investito pesantemente nel settore, acquisendo società editoriali, strumenti di produzione online come Soundtrap e, nel 2019, un'app dedicata come Anchor. Tutto per diffondere il più possibile il formato e permettere a chiunque di creare podcast facilmente

Se volete, potete mettere alla prova l'ultima novità già da subito. Lo strumento di miglioramento dell'audio è già disponibile nell'app Anchor per iOS e Android da oggi, ed è gratuito.

Mostra i commenti