Stadia pronta a supportare ufficialmente la risoluzione 1440p, ma solo per utenti Pro

Stadia pronta a supportare ufficialmente la risoluzione 1440p, ma solo per utenti Pro
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Stadia, la piattaforma di cloud gaming di Google, si prepara a ricevere una novità interessante: si tratta del supporto alla risoluzione 1440p, che andrà ovviamente ad affiancarsi ai 1080p e 4K. Come quest'ultima, anche la risoluzione 1440p sarà riservata esclusivamente agli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento a Stadia Pro.

Offerte Amazon

In realtà, Stadia supportava già questa risoluzione, ma in maniera un po' particolare: per giocare a 1440p, era infatti necessario impostare la risoluzione 4K dalle impostazioni della piattaforma e giocare da un monitor con risoluzione compresa tra i 1080p e i 4K. In questo modo, Stadia avrebbe impostato automaticamente la risoluzione 1440p.

Negli scorsi mesi, riferimenti a questa funzionalità erano stati avvistati nel codice della versione Android di Stadia, ma adesso sembra che l'opzione sia disponibile direttamente dalle impostazioni del servizio su web. Sono passati ben tre anni da quando Google annunciò che sarebbero arrivate nuove risoluzioni su Stadia oltre a 720p, 1080p e 4K.

Quando si prova ad attivare la risoluzione 1440p, Google ricorda che possono essere utilizzati dati internet fino a 14,4 GB per ora di gioco, contro 12,6 GB per 1080p o 20 GB per lo streaming 4K. Al momento, l'opzione sembra essere disponibile solo sulla versione web di Stadia, ma probabilmente sarà presto disponibile anche su Android, Google TV, Chromecast e tutte le altre piattaforme.

Nel frattempo, vi ricordiamo che lo scorso mese è stata annunciata la funzione Party Stream su Stadia: in parole povere, questa consente di eseguire lo streaming delle proprie sessioni di gioco all'interno dei Party di Stadia. Ogni Party Stream supporta fino a 10 utenti complessivi (ne abbiamo parlato più nello specifico qui).

Mostra i commenti