Se usate Telegram su Android Auto potreste avere un problema

Diversi utenti lamentano che dopo l'ultimo aggiornamento l'app di messaggistica è scomparsa dall'interfaccia per veicoli, il che implica l'impossibilità di ricevere notifiche
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Se usate Telegram su Android Auto potreste avere un problema

Una delle comodità maggiori di Android Auto è la possibilità di farsi leggere le notifiche dalle app di messaggistica e dettare una risposta, il tutto mentre si guida e senza staccare gli occhi dalla strada. Ma cosa succederebbe se una delle vostre app più utilizzate non dovesse più funzionare? 

È il caso di Telegram, che da una settimana sembra essere "scomparsa" dal cassetto delle app di Android Auto, lasciando gli utenti nell'impossibilità di ricevere notifiche e rispondere ai messaggi (a proposito, sapete come inviare foto e video nascosti con spoiler su Telegram?).

Sembra incredibile, ma è quanto numerosi utenti stanno riportando, e sebbene non si abbia la prova che la colpa sia di Telegram, diversi indizi puntano il dito in quella direzione.

A scagionare Google, questa volta, sarebbe il fatto che, sebbene a fine dicembre sia Telegram che Android Auto (al momento alla versione 10.9) abbiano ricevuto un aggiornamento, gli utenti che affermano di aver aggiornato l'interfaccia per veicoli di Google ma non la popolare app di messaggistica non riportano problemi.

Problemi - gravi - che invece lamentano coloro che hanno aggiornato entrambe, ovvero la scomparsa di Telegram dal cassetto delle app. In sé la scomparsa dell'app non sarebbe gravissima, visto che comunque non si può accedere allo storico delle chat (il che sarebbe pericoloso per la guida), ma il fatto che non si possano più ricevere notifiche e inviare risposte, quello sì che è un problema per molti.  

Ma la situazione è molto più complicata di così, in quanto si potrebbe immaginare che installando manualmente una versione precedente di Telegram dovrebbe risolvere il tutto, cosa che invece non succede. Diversi utenti hanno già provato senza successo, il che è piuttosto insolito se il bug fosse circoscritto all'app di messaggistica. Oltre a questo, sono state provate senza successo tutte le solite procedure di rito, come riavviare il telefono, ripristinare l'app e altro. 

Come se non bastasse, chi afferma di avere il problema dichiara di avere installato versioni diverse dell'app, sia la 10.4.5 che la 10.5.0, il che complica non poco le cose, mentre il bug non sembra circoscritto a un produttore, in quanto vengono nominate diverse marche, da Samsung a Xiaomi.

A questo punto l'unico consiglio che possiamo dare è se possibile non aggiornare almeno Telegram all'ultima versione. La pagina di supporto di Google non è invasa da testimonianze (al momento sono 25 le persone che hanno dichiarato di avere lo stesso problema), e se uno specialista della Comunità della GrandeG ha richiesto informazioni, Telegram al momento non si è ancora espressa ufficialmente. Continuate a seguirci, perché vi manterremo aggiornati sull'evolvere della situazione.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici