TicWatch Pro 5 esce allo scoperto: nuovo cuore Snapdragon e corona rotante

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
TicWatch Pro 5 esce allo scoperto: nuovo cuore Snapdragon e corona rotante

Torniamo a parlare del segmento di mercato degli smartwatch, e in particolare di quelli che hanno a bordo Wear OS, il sistema operativo di Google che abbiamo descritto nella nostra guida dettagliata.

Nelle ultime ore sono infatti trapelati nuovi dettagli sul prossimo dispositivo che lancerà Mobvoi, l'azienda che sviluppa e commercializza i popolari TicWatch. Stiamo parlando di quello che vedremo sul mercato come TicWatch Pro 5.

Gli ultimi dettagli emersi in rete arrivano dalla divisione canadese di Amazon, dove è stato appena pubblicato un TicWatch Pro 5 prossimo alla vendita. Dalla pagina dedicata allo smartwatch emergono interessanti dettagli che riguardano le sue specifiche tecniche e il suo design.

Innanzitutto, abbiamo conferma che il nuovo TicWatch Pro 5 passerà alla storia come il primo Wear OS a integrare il chip Snapdragon W5+ Gen 1 di Qualcomm. Il display avrà un doppio strato, il primo OLED touch con diagonale da 1,43" e il secondo schermo FSTN da 2" che entrerà in azione quando l'utente intenderà preservare l'autonomia della batteria.

A proposito di autonomia, la batteria dovrebbe assicurare fino a 80 ore in modalità smart e fino addirittura a 45 giorni in modalità estesa. La ricarica rapida assicurerà un 65% in 30 minuti. Dal lato connettività troveremo Bluetooth 5.2, Wi-Fi a 2,4 GHz e GPS + Beidou + Glonass + Galileo + QZSS. La RAM ammonterà a 2 GB e lo storage interno a 32 GB.

Poi a proposito del design apprendiamo un dettaglio interessante: il nuovo TicWatch Pro 5 avrà un pulsante a corona centrale rotante, la quale permetterà sicuramente di navigare all'interno dell'interfaccia Wear OS senza usare il touch del display. Infine, i materiali assicureranno l'impermeabilità fino a 5 atmosfere.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici