Dopo ho. Mobile, anche Tiscali ufficializza il 5G: manca poco

Stando agli indizi, il 5G sarà disponibile dal 13 maggio
Antonio Lepore
Antonio Lepore
Dopo ho. Mobile, anche Tiscali ufficializza il 5G: manca poco

Dopo ho. Mobile, anche Tiscali, l'operatore virtuale attivo su rete mobile TIM, nei prossimi giorni lancerà il suo servizio 5G. In particolare, l'operatore ha pubblicato un post in cui ha spiegato: "Un numero e una lettera rivoluzioneranno il nostro modo di navigare in mobilità. Stay tuned". Nell'immagine allegata, poi, è presente un ulteriore testo: "5GIORNI e arriva. Pronti? Un indizio? È un numero e una lettera".

Stando a questi indizi, dunque, il servizio 5G di Tiscali dovrebbe arrivare lunedì 13 maggio, salvo improvvisi cambiamenti. Ulteriori dettagli, almeno fino a questo momento, non ne sono stati forniti. Difatti, ancora non si sa l'opzione sarà disponibile solo per i nuovi clienti oppure anche ai già clienti, magari con offerte dedicate o con un'opzione aggiuntiva abilitante. Tra l'altro, un altro dettaglio ancora sconosciuto riguarda gli eventuali limiti di velocità (a riguardo, è possibile anche che sarà possibile accedere alla rete di quinta generazione senza alcun limite).

Restando in tema 5G, ho. Mobile, nella giornata di oggi, ha annunciato la disponibilità della rete di quinta generazione sia per i già clienti che per quelli nuovi. Questo tipo di connettività sarà attivabile attraverso l'opzione ho. Il Turbo oppure tramite le nuove offerte dedicate.

Lo stesso operatore semivirtuale, poi, ha ufficializzato anche le eSIM. I nuovi clienti potranno attivare un'offerta acquistando la SIM virtuale sul sito ufficiale dell'operatore oppure nei punti vendita. La eSIM, infine, può essere richiesta anche dai già clienti che dispongono di una SIM fisica. Il costo di attivazione è pari a 9,99 euro.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici