Valve rivela che per la prossima generazione di Steam Deck occorrerà attendere (e non poco)

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Valve rivela che per la prossima generazione di Steam Deck occorrerà attendere (e non poco)

Valve lanciò la console Steam Deck nel 2022, suscitando un certo interesse tra gli appassionati del gaming. Tuttavia, nonostante sia trascorso poco tempo dal debutto, già si discute della prossima generazione del dispositivo. In particolare, durante la promozione dell'imminente lancio dell'OLED Steam Deck, il product designer di Valve Lawrence Yang ha confermato che per la prossima generazione della console occorrerà attendere ancora un po', almeno due anni. Nel caso aveste problemi con la vostra console, vi ricordiamo come formattare Steam Deck.

Scendendo nei particolari della notizia, la prossima generazione garantirà prestazioni di "nuova generazione". Al momento, l'attuale modello si basa su una piattaforma AMD con microarchitettura risalente al 2019 e grafica RDNA 2 del 2020. Lato autonomia, è presente una batteria da 40 Wh, che può fornire fino a 8 ore di autonomia. Questo aspetto è stato tra i più criticati dagli utenti, i quali hanno lamentato una durata non sempre ottimale.

Per quanto riguarda il futuro, Valve ha rivelato ai media che i dirigenti dell'azienda sono soddisfatti del modello OLED e aspetteranno qualche anno affinché Yang e il suo team perfezionino lo Steam Deck di nuova generazione.

Infine, discutendo con Polygon, Yang avrebbe rivelato che la seconda generazione non dovrebbe essere l'ultima: difatti, la società vorrebbe sviluppare altri modelli di Steam Deck. In ogni caso, come già accennato all'inizio, non si assisterà ad un lancio annuale della console. A riguardo, sia Yang che l'ingegnere di Valve Yazan Aldehayyat, hanno rivelato che l'obiettivo non è quello di seguire di modelli di altre aziende in termini di rilasci annuali.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici