La vibrazione fantasma dei Pixel Watch è reale: ecco il colpevole

Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
La vibrazione fantasma dei Pixel Watch è reale: ecco il colpevole

Avete un Pixel Watch di prima o seconda generazione e ogni tanto lo sentite vibrare ma non sapete perché? Niente notifiche, niente promemoria, nulla che testimoni una qualche attività da parte dell'orologio, eppure siete sicuri che abbia dato una scossa al vostro polso. Ebbene, non ve le siete immaginate: lo smartwatch vibra davvero, ma non dice il perché.

La ragione è semplice: sono i promemoria per il movimento dell'app Fitbit, che 10 minuti prima dello scadere dell'ora avvisano gli utenti che non abbiano completato il numero di passi previsto. Il problema è che di solito dovrebbe esserci anche una notifica ad accompagnare la vibrazione, giusto per confermare all'utente il perché dell'avviso, ma da qualche tempo la notifica è completamente scomparsa. Insomma, è un bug di vecchia data mai risolto, un po' come quello del "qual è il titolo?".

Ci sono segnalazioni di questo problema già dallo scorso luglio, eppure è solo in tempi più recenti che sembra essersi maggiormente diffuso; forse, e sottolineiamo forse, dopo il major update dell'app Fitbit.

Come fare a risolverlo? Non lo sappiamo, ma sappiamo quantomeno come impedire che Pixel Watch continui a vibrare senza senso.

Dovete andare nell'app Fitbit, cliccare in alto a destra sul simbolo con orologio e telefono, premere su Promemoria per il movimento e quindi deselezionare Ricevi promemoria. In questo modo Pixel Watch smetterà di vibrare se non avete fatto abbastanza passi ogni ora. L'alternativa è restare in compagnia della "vibrazione fantasma", ma almeno adesso saperete che non ve la siete immaginata. Almeno fino al prossimo fix (o bug).