Si fa presto a dire Vision Pro economico: le difficoltà di Apple e i piani per Vision Pro 2

Apple sta già pensando ai prossimi visori per la realtà virtuale / mista, scopriamo cos'è trapelato finora
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Si fa presto a dire Vision Pro economico: le difficoltà di Apple e i piani per Vision Pro 2

È di appena una settimana la notizia che Vision Pro non stia andando proprio come previsto, e per questo Apple avrebbe tagliato la produzione.

Nondimeno, la casa della mela ha una visione molto più ampia della sua piattaforma dedicata alla realtà virtuale, e starebbe preparando un Vision Pro 2 e un visore più economico (sapete che differenza c'è tra realtà virtuale e aumentata?).

Visio Pro economico ok, ma come?

Mark Gurman ha cercato di ricapitolare cosa si sa dei piani di Apple sulla sua piattaforma di realtà virtuale. Nell'ordine, il giornalista di Bloomberg prevede che la mela voglia portare Vision Pro su più mercati, Cina in testa, poi lanciare un Vision Pro economico e Vision Pro 2

Per quanto riguarda la prima notizia, abbiamo già avuto indicazioni in questo senso, derivanti dalla localizzazione di visionOS e secondo cui il visore della mela dovrebbe arrivare in Cina (già dal prossimo mese), Francia, Germania, Corea e Giappone.

Prima di questo, arriverà l'aggiornamento visionOS 2.0, ma non sarà niente di significativo.

Passando a un Vision Pro "economico" è da tempo oggetto di numerose anticipazioni. Si è parlato di un prezzo finale di 1.500 dollari e di schermi di qualità inferiore, così come per l'hardware, ma secondo Gurman Apple si starebbe ancora scervellando su come effettivamente tagliare i costi. Anzi, il giornalista ha usato un termine ancora più evocativo, flummoxed, che inquadra meglio lo sconcerto dei manager dell'azienda. 

Non si hanno a disposizione date, ma questo dispositivo dovrebbe arrivare tra il 2025 e il 2026. Ming-Chi Kuo aveva annunciato a febbraio di aspettarsi un Vision Pro modificato entrare nella produzione di massa dalla fine del 2025 all'inizio del 2026, con Apple focalizzata sul miglioramento dei costi e della produzione.

Tuttavia, questo lo portava a credere che l'esperienza dell'utente non sarebbe stata diversa dal modello attuale. In effetti, è anche possibile che questi cambiamenti non saranno annunciati al pubblico, al di là di un potenziale taglio dei prezzi.

Vision Pro 2 non prima del 2026

La seconda generazione di Vision Pro invece non arriverà prima della fine del 2026, stando a Mark Gurman. La notizia è corroborata anche dalle informazioni in possesso di Ming-Chi Kuo, che a febbraio aveva affermato di ritenere che i nuovi modelli Vision Pro con modifiche significative alle specifiche potrebbero non entrare in produzione di massa fino al 2027.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici