Vodafone fa la manita! È il miglior operatore in Italia per il quinto anno di fila

Il nuovo report di nPerf incorona Vodafone come miglior operatore del 2022
Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola Tech Master
Vodafone fa la manita! È il miglior operatore in Italia per il quinto anno di fila

Vodafone si conferma per l'ennesiva volta l'operatore mobile con le migliori prestazioni in Italia. Il nuovo report di nPerf per l'anno 2022 ha incoronato Vodafone come il re incontrastato tra gli operatori italiani, come già successo per il 2021 e per gli anni precedenti. Per la precisione, siamo ormai al quinto anno consecutivo che lo stesso operatore riesce a trionfare nella classifica di nPerf, un risultato eccezionali sotto tutti i fronti.

Prima di proseguire con l'analisi approfondita dei dati, vi ricordiamo che se volete trovare l'offerta più conveniente, potete visitare la nostra pagina dedicata alle migliori offerte mobile del momento.

Prestazioni generali

Il nuovo report di nPerf per l'anno 2022 riesce a fare una panoramica completa delle prestazioni degli operatori italiani sulle reti mobili, sia per le prestazioni generali che per il 5G nello specifico. Le analisi di nPerf sono state condotte su un campione di 727.093 test individuali, effettuati dagli utenti tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2022.

Come detto, Vodafone riesce a stravincere nella classifica delle prestazioni generali, con un punteggio complessivo di ben 91.414 punti. Al secondo posto troviamo WindTre con 80.125 punti, seguito a breve distanza da TIM e Fastweb quasi appaiati. All'ultimo posto si piazza Iliad, con 66.371 punti.

Analizzando bene i dati si vede come Vodafone sia in vantaggio rispetto agli altri operatori praticamente in tutti i campi: dal tasso di successo alle velocità di download e upload, ma anche per l'esperienza di navigazione web e di streaming su YouTube. L'unico aspetto in cui viene battuta da TIM è la latenza di rete, ma anche in questo caso siamo su valori molto simili.

Iliad è la grande delusione di questa classifica. L'operatore viene molto penalizzato in due ambiti specifici, relativi alle velocità medie: sia in download che in upload risulta molto più lento rispetto agli altri, con una latenza tra le peggiori in assoluto.

Colpisce invece Fastweb Mobile, che ottiene un punteggio vicinissimo a quello di TIM (terzo in classifica) e si fa notare soprattutto per velocità di download e upload molto alte.

Prestazioni in 5G

La classifica delle prestazioni in 5G presenta una situazione molto diversa. Secondo i dati riportati da nPerf, il miglior operatore del 2022 per il 5G è TIM, che batte di poco Vodafone e stacca tutti gli altri con un punteggio di 125.979 punti. WindTre, Fastweb Mobile e Iliad sono lontanissimi da questa soglia, tutti sotto ai 93.000 punti.

In particolare, TIM riesce a battere tutti per quanto riguarda le velocità di download e upload in connettività 5G, molto più alte rispetto agli altri. L'unico ambito in cui subisce una piccola sconfitta è quello della navigazione web, dove Vodafone fa leggermente meglio.

La crescita delle connessioni 5G in Italia sta proseguendo bene e continuerà ancora più velocemente nel corso del 2023.

Tra un anno vedremo, dunque, se la sfida tra Vodafone e TIM sarà ancora così serrata, oppure se gli altri operatori italiani avranno ridotto il distacco dai primi due.

Voi vi ritrovate con questi dati? Fateci sapere nei commenti qual è la vostra esperienza con l'operatore che avete per la vostra offerta mobile, che potrebbe essere anche molto diversa dai dati rilevati da nPerf.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici