Vodafone TV non è più attivabile: ecco i canali chiusi

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Vodafone TV non è più attivabile: ecco i canali chiusi

Proprio come avevamo anticipato poche settimane fa, arrivano delle importanti novità per Vodafone TV, la nota piattaforma di streaming dell'operatore rosso che si appresta a chiudere i battenti per le nuove attivazioni.

Vengono dunque confermate le anticipazioni che avevamo menzionato qualche settimana fa. A partire da oggi, 1 luglio, Vodafone TV non è più disponibile all'attivazione da parte di nuovi utenti.

Chiunque vorrà attivare un nuovo abbonamento Vodafone TV per accedere alla piattaforma non potrà farlo, in nessun caso. Potranno accedere al catalogo, almeno per il momento, solo coloro che sono già abbonati al servizio. Ma non è l'unica novità che riguarda Vodafone TV.

Come comunicato da Vodafone sul suo sito ufficiale, a partire sempre da oggi, 1 luglio, i seguenti canali non saranno più visibili su Vodafone TV:

  • Discovery Channel (canale 1001)
  • Nove (canale 1009)
  • Real Time (canale 1031)
  • Food Network (canale 1033)
  • Giallo (canale 1038)
  • K2 (canale 1041)
  • Frisbee (canale 1044)
  • DMAX (canale 1052)
  • HGTV (canale 1056)
  • MotorTrend (canale 1059)

Sostanzialmente, i canali che non saranno più visibili su Vodafone TV sono quelli della sezione Warner Bros. Discovery.

Chiaramente, sarà possibile continuare a vedere tali canali sul digitale terrestre, un servizio che prescinde totalmente dalla disponibilità di Vodafone TV.

L'operatore non ha riferito se lo stop alle nuove attivazione di Vodafone TV è il preludio a una chiusura generalizzata del servizio, oppure se si prospettano delle novità rilevanti per il palinsesto e gli abbonamenti Vodafone TV. Sicuramente ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Trattandosi di una modifica unilaterale del contratto, tutti coloro che sono abbonati a Vodafone TV potranno esercitare il diritto di recesso senza alcun costo. Per farlo, basterà compilare il relativo modulo online alla pagina per il recesso, inviare una raccomandata A/R a servizio clienti Vodafone, casella postale 190 - 10015 Ivrea (TO), oppure scrivere via PEC a servizioclienti@vodafone.pec.it o chiamare il 190, specificando come causale "modifica delle condizioni contrattuali". Sarà possibile esercitare il diritto di recesso entro il prossimo 31 agosto 2024.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici