Wear OS 3.5 arriva sugli smartwatch Fossil, ma non è in buona compagnia

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Wear OS 3.5 arriva sugli smartwatch Fossil, ma non è in buona compagnia

Nel settore degli smartwatch conosciamo l'impegno di Google anche dal punto di vista software, con il suo Wear OS che ormai è diffuso tra milioni di dispositivi, compresi i più recenti Samsung.

E nelle ultime ore sono arrivate delle importanti novità proprio a tema Wear OS, con gli smartwatch Fossil che hanno appena ricevuto un importante aggiornamento di sistema.

Arriva infatti Wear OS 3.5, quello che potremmo definire un semi major update. I dispositivi infatti passano da Wear OS 3 a Wear OS 3.5. L'aggiornamento non sembra introdurre particolari rivoluzioni a livello di sistema, con Google che cita l'introduzione di miglioramenti generali delle performance.

Peccato però che alcuni utenti con smartwatch Fossil che hanno appena aggiornato lamentano di problemi di varia natura, tutti abbastanza rilevanti. Qualcuno segnala infatti problemi che riguardano il corretto avvio dello smartphone. Altri invece segnalano grossi problemi di autonomia.

Insomma, non sembra un bagno di salute l'aggiornamento appena distribuito per gli smartwatch Fossil.

Il tutto mentre su altri smartwatch è presente, da qualche mese ormai, Wear OS 4. Quest'ultimo è quello che introduce le novità più rilevanti a livello di sistema.

L'aggiornamento firmware che abbiamo appena descritto è attualmente in fase di distribuzione automatica a livello globale, a partire da coloro che hanno un Fossil Gen 6.

Mostra i commenti